Vai al contenuto
Shiva

Sinfonica O Lirica

Che genere preferite?  

81 voti

  1. 1. Che genere preferite?

    • Musica Sinfonica
      57
    • Musica Lirica
      26


Recommended Posts

E il 10% restante :ninja: ?

Comunque ho votato sinfonica, per quanto mi piaccia l'opera. Però diciamo che in campo sinfonico/strumentale spazio di più nelle epoche.

Io, 60% Lirica e 40% Sinfonica. B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Preferisco la Lirica, che è quella che mi da più emozioni, anche se quando l'ascolto devo comprenderne il testo, se no non mi emoziona alla stessa maniera, quindi ci deve essere un supporto: il libretto, i sottotitoli o un'assimilazione in un sunto del testo stesso, come quando sono andato a vedere il Lohengrin a Teatro, senza poter seguire il testo con il libretto. B)

Quotone, io invece proprio mi dà fastidio ascoltare senza sapere che cosa dicono.

Io invece faccio il tuo contrario diciamo 60% Sinfonica e 40% Lirica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono stato un pò a riflettere. Mi piacciono entrambi i generi a pari misura. Però voto la lirica, perchè è stato il mio primo amore :wub:

Anche per me :wub: : il Va pensiero dal Nabucco di Verdi mi ha fatto scoprire la Lirica, e Die Walkure di Wagner mi ha fatto scoprire la Sinfonica e la Classica in generale. :bye:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quotone, io invece proprio mi dà fastidio ascoltare senza sapere che cosa dicono.

Io invece faccio il tuo contrario diciamo 60% Sinfonica e 40% Lirica.

Mi trovavo al Teatro greco di Taormina nel settembre '91, una notte magica, e anche se non capivo parola per parola, sono riuscito a seguirla a mo' di riassunto e senza libretto, perché l'ho ascoltata così tante volte... :to_become_senile:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi trovavo al Teatro greco di Taormina nel settembre '91, una notte magica, e anche se non capivo parola per parola, sono riuscito a seguirla a mo' di riassunto e senza libretto, perché l'ho ascoltata così tante volte... :to_become_senile:

Eheh, non lo sò io di opere che riuscivo a capire un po senza libretto, forse il barbiere di siviglia o_O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

ma se uno ascolta solo musica da camera, quale vota delle due? :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma se uno ascolta solo musica da camera, quale vota delle due? :ph34r:

si attacca alle maracas di Reich :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Lenny

Ascolto più musica sinfonica, ma non potrei fare a meno dell'Opera...per cui mi astengo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io voterei entrambi ma siccome non è possibile mi limito al sinfonico, guardando però anche all'Opera. Un voto strabico insomma.

Quoto! :D

Però.. mentre la sinfonica potrei ascoltarla senza partitura, la lirica senza libretto è assai ostica... :mellow:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono stata un po' indecisa :scratch_one-s_head: ... alla fine ho votato la sinfonica perchè per adesso non sono in grado di apprezzare tutte le musiche liriche

la sinfonica potrei ascoltarla senza partitura, la lirica senza libretto è assai ostica... :mellow:

hihihi... è vero :thumbsup_still: !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eh beh uno che si chiama Leoncavallo non poteva votare altrimenti :P

in effetti XD

Comunque, ascolto anche molta musica sinfonica, ma è con la lirica che mi sono avvicinato alla musica classica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siamo seri, come si fa senza entrambe ? Voto tutte e due.

:ph34r:

Guarda che Mozart aveva un grandissimo talento drammaturgico e melodistico, mica si casca addormentati.

:mellow:

E circa le opere del XX Secolo, si sa che la Musica del periodo richiede una certa preparazione: secondo te, ad uno digiuno di serialità si può proporre subito il Moses und Aronne di Schönberg?

Secondo me un ascoltatore occidentale "ingenuo" riuscirebbe ad apprezzarlo, messo in scena (bene :o).

---

Sono d'accordo con PaSifìc e se ho votato sinfonica è solo per via di un dato statistico di "apprezzamento"... :girl_prepare_fish:

Il teatro musicale e la sua conoscenza sono fondamentali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La distinzione andrebbe fatta fra musica con vocalità e musica senza vocalità.

Detto ciò ( e malgrado mi chiami Pinkerton) dico che non ha senso votare.

C'è la musica che piace e quella che non piace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos
La distinzione andrebbe fatta fra musica con vocalità e musica senza vocalità.

Detto ciò ( e malgrado mi chiami Pinkerton) dico che non ha senso votare.

C'è la musica che piace e quella che non piace.

be', ma scusa un'aria di Pergolesi o un brano per coro non ha nulla a che vedere con il teatro lirico... :girl_prepare_fish:

a sto punto non facciamo nessuna distinzione allora. Però i due grandi gruppi sono Sinfonica e Lirica (e aggiungo pure le maracas di Reich :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
be', ma scusa un'aria di Pergolesi o un brano per coro non ha nulla a che vedere con il teatro lirico... :girl_prepare_fish:

a sto punto non facciamo nessuna distinzione allora. Però i due grandi gruppi sono Sinfonica e Lirica (e aggiungo pure le maracas di Reich :D )

Vedo che hai usato la parola "teatro" lirico.

Io facevo una distinzione più ampia, che non fosse condizionata dal "teatro". Si tratta di intendersi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siamo seri, come si fa senza entrambe ? Voto tutte e due.

La distinzione andrebbe fatta fra musica con vocalità e musica senza vocalità.

Detto ciò ( e malgrado mi chiami Pinkerton) dico che non ha senso votare.

C'è la musica che piace e quella che non piace.

Assolutamente d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Madiel, Fingal, Pinkerton e Falstaff

tuttavia, in questo preciso punto del mio voyage e della mia canoscenza

la mia firma e la seguente

Giovacco sinfonico

e il mio voto le è fedele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il voto più oggettivo sarebbe questo

33% lirica

33% sinfonica

33% cameristica

ah...

1% neoclassic metal :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinfonica 1000 volte, anche se mi piacciono molto le opere italiane di Mozart, le opere di Hindemith e di Strauss.

Fate caso, i più grandi musicisti non hanno scritto opere o ne hanno scritte poche: Bach, Brahms, Mahler, Shostakovich, Beethoven, Mendelssohn ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×