Vai al contenuto
Bernardo

Impianti audio per ascoltare la musica classica

Recommended Posts

Ho cercato e non mi pare esista un doppione di questa discussione. Visto che questo forum pullula di divoratori di musica vorrei sapere quale "mezzo" conduce le alate note al loro esperto orecchio :D

Se possibile gradirei anche una valutazione generale del proprio impianto(anche economica, sempre se possibile) perchè vorrei cominciare ad orientarmi per un futuro acuisto.

Io purtroppo, pur possedendo una discreta quantità di cd, ascolto la musica dai diffusori del pc, per la verità non malvagi,della creative, comprati di recente (50 euro circa), 2 diffussori e sw, suono abbastanza profondo, ma niente di eccezionale ovviamente;in più devo subire il rumore di fondo del pc che mi stressa nonpoco. So che per un impianto medio, con amplificatore e casse ci vogliono fior di quattrini e per ora non posso permettermelo.

A voi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi benisimo andare in un mercatino di vecchie cose...comprare a poco un vecchio amplificatore stereo da REC e due casse anche da 60/100 W ciascuna...ma alta fedeltà e mandi il segnale del computer direttamente all'amplificatore sul quale attacchi le due casse....e ti garantisco che la resa è ottima. Stacca però le due casse piccole dal computer

Io da secoli ascolto musica classica in tal modo e mi godo l'ascolto in pieno.

Ovviamente l'amplificatore deve essere di buona qualità!..E anche le casse stereo da REC.

Potresti trovare le tre cose a 3/400 €.

Angelheart :victory:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Puoi benisimo andare in un mercatino di vecchie cose...comprare a poco un vecchio amplificatore stereo da REC e due casse anche da 60/100 W ciascuna...ma alta fedeltà e mandi il segnale del computer direttamente all'amplificatore sul quale attacchi le due casse....e ti garantisco che la resa è ottima. Stacca però le due casse piccole dal computer

Io da secoli ascolto musica classica in tal modo e mi godo l'ascolto in pieno.

Ovviamente l'amplificatore deve essere di buona qualità!..E anche le casse stereo da REC.

Potresti trovare le tre cose a 3/400 €.

Angelheart :victory:

Grazie mille :)

il mio topic non è solo per "uso personale", vorrei anche sapere i vari madiel e co. come ascoltano la musica.

Madiellino dove sei??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio impianto:

Lettore CD: Cambridge C 640

Amplificatore: Cambridge A 640

Casse: Diapason Ares (la versione da pavimento delle più note Micra)

Valore circa 2000 euro

Ascolto prevalentemente musica classica.

Trovo che sia uno dei migliori impianti che abbia ascoltato (parere condiviso anche da altri). Il suono è tendenzialmente caldo, morbido e assolutamente appagante. Le voci, specialmente femminili, sono meravigliose.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...Io purtroppo, pur possedendo una discreta quantità di cd, ascolto la musica dai diffusori del pc, per la verità non malvagi,della creative, comprati di recente (50 euro circa), 2 diffussori e sw, suono abbastanza profondo, ma niente di eccezionale ovviamente;in più devo subire il rumore di fondo del pc che mi stressa nonpoco. So che per un impianto medio, con amplificatore e casse ci vogliono fior di quattrini e per ora non posso permettermelo.

A voi...

Restando in ambito PC, posto in primis di cambiare la scheda audio con una meno "frusciante" tipo anche Sound Blaster Audigy o xi-fi (da 30 a 70 euro), mi sentirei di consigliarti le JBL Creature II (da 70 a 150) Sub+2satelliti dal suono veramente "incredibile", magia dei magneti al neodimio, mah? Ne ho anche di più costose, ma come suonano queste JBL non v'è pari. Poi magari, considerare il suono in cuffia con una media AKG o Sennheiser se ti piace un suono più brillante (dai 50 ai 100). In caso di impianto HI-FI esterno... hai un universo davanti a te, i cui confini, come ben sai, sono delimitati solo dal tuo portafoglio. L'unico consiglio valido è forse quello di andare da un negoziante che reputi serio e, dettato il prezzo, farti "suonare" qualche combinazione che ha in casa (in genere i negozi dedicati tengono anche l'usato).

Io ho amplificazione YBA/Harman Kardon , CD Marantz/Pioneer, casse Canton/autocostruite (vorrei prednere delle Martin Logan ibride). Buona Ricerca ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Restando in ambito PC, posto in primis di cambiare la scheda audio con una meno "frusciante" tipo anche Sound Blaster Audigy o xi-fi (da 30 a 70 euro), mi sentirei di consigliarti le JBL Creature II (da 70 a 150) Sub+2satelliti dal suono veramente "incredibile", magia dei magneti al neodimio, mah? Ne ho anche di più costose, ma come suonano queste JBL non v'è pari. Poi magari, considerare il suono in cuffia con una media AKG o Sennheiser se ti piace un suono più brillante (dai 50 ai 100). In caso di impianto HI-FI esterno... hai un universo davanti a te, i cui confini, come ben sai, sono delimitati solo dal tuo portafoglio. L'unico consiglio valido è forse quello di andare da un negoziante che reputi serio e, dettato il prezzo, farti "suonare" qualche combinazione che ha in casa (in genere i negozi dedicati tengono anche l'usato).

Io ho amplificazione YBA/Harman Kardon , CD Marantz/Pioneer, casse Canton/autocostruite (vorrei prednere delle Martin Logan ibride). Buona Ricerca ^_^

grazie! il rumore di fondo del mio pc non esce dalle casse ma dal case proprio, sarà la ventola. purtroppo dalle mie parti c'è un solo negozio e non so se è fidato,ma cmq ha dei prezzi per me proibitivi, io non posso andare oltre le 500 euro!!!mi sa che devo aspettare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con 500 euro non puoi comprarti uno grandissimo impianto..... ma se ti accontenti di poca potenza potrei suggerirti dei componenti considerati ottimi.

Come ampli ti consiglio un T-amp ,amplificatore di circa 10 watt considerato equivalente di un ottimo ampli valvolare da 1000 euro circa. Il T-amp lo trovi su internet a 30-40 euro nuovo. Per capire come viene considerato , leggi la recensioni su http://www.tnt-audio.com/ampli/t-amp.html .

Un lettore tipo : http://www.shoppydoo.it/prezzi-lettori_dvd...ilips-divx.html

delle casse tipo :http://www.playstereo.com/product_info.php?products_id=334

Un accopiata come da me suggerito:http://www.afdigitale.it/Forum/Topic59129-19-1.aspx#bm59485

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo inaugurato anche io, in procinto di dotarmi di un'impianto hifi, un topic simile tempo fa.

E' passato del tempo ma dopo varie ricerche, recensioni e soprattutto (quando è possibile) ascolti, ho deciso (ma non ancora acquistato)per:

ampli: NAD c315bee

lettore: CD NAD c515bee

diffusori: Monitor Audio Bronze BR5.

La prova di ascolto in saletta apposita è stata soddisfacente e spero che possa confermarlo anche dopo il posizionamento nel mio soggiorno!

CIAO!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho cercato e non mi pare esista un doppione di questa discussione. Visto che questo forum pullula di divoratori di musica vorrei sapere quale "mezzo" conduce le alate note al loro esperto orecchio :D

Se possibile gradirei anche una valutazione generale del proprio impianto(anche economica, sempre se possibile) perchè vorrei cominciare ad orientarmi per un futuro acuisto.

Io purtroppo, pur possedendo una discreta quantità di cd, ascolto la musica dai diffusori del pc, per la verità non malvagi,della creative, comprati di recente (50 euro circa), 2 diffussori e sw, suono abbastanza profondo, ma niente di eccezionale ovviamente;in più devo subire il rumore di fondo del pc che mi stressa nonpoco. So che per un impianto medio, con amplificatore e casse ci vogliono fior di quattrini e per ora non posso permettermelo.

A voi...

Dal pc io non ascolto mai niente, il suono è freddo e oltremodo digitale. Impianti valvolari buoni costano tantissimo. Ti consiglio un buon ampli integrato ma che sia vera HI FI, quindi lascia perdere compattini e compattoni che danno tutto in uno, costano e si sentono malissimo. Puoi scegliere una combinazione entry level (sarebbe il livello base) minimale: ampli+lettore cd+casse anche monomarca. Ti consiglio i NAD, Denon, Onkyo etc. per una cosa decente stanzia almeno 1000 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dal pc io non ascolto mai niente, il suono è freddo e oltremodo digitale. Impianti valvolari buoni costano tantissimo. Ti consiglio un buon ampli integrato ma che sia vera HI FI, quindi lascia perdere compattini e compattoni che danno tutto in uno, costano e si sentono malissimo. Puoi scegliere una combinazione entry level (sarebbe il livello base) minimale: ampli+lettore cd+casse anche monomarca. Ti consiglio i NAD, Denon, Onkyo etc. per una cosa decente stanzia almeno 1000 Euro.

ARG! ho capito, se ne parla quando vinco il superenalotto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende molto dall'ambiente di ascolto.

Diciamo che per cominciare servono un amplificatore stereo, una coppia di casse frontali (da pavimento o scaffale) un lettore CD e magari una cuffia decente.

Comunque non è vero che serve spendere molto, ci sono amplificatori ottimi anche per poco: l'importante è di evitare il surround, i compattoni e scegliere bene.

Diverse marche famose (Denon, Marantz, NAD, Onkyo) hanno amplificatori integrati a stato solido entry-level che suonano molto bene in fascia di prezzo 200-300 €.

Molto popolare in questi giorni è il NAD 315 sui 300 € su strada, ma forse si spende meglio a stare in Italia, personalemnte ho optato per l'ottimo Aeron A4 fatto fare in Cina da una ditta italiana (audio4), con la seguente combinazione:

- Amplificatore Aeron A4 (80+80W) usato su eBay 180 € (alla stessa cifra circa si compra nuovo il fratello minore A2 50+50W che va benissimo uguale)

- casse Kef Cresta 3 comprate in germania (cerca con idealoo, modello da pavimento per 180 €)

- lettore DVD Trevi 3250: 60 € (una rapina, ottimo audio, fatto raro per un lettore DVD), legge anche chiavette USB e schede SD. Ma se hai un DVD potebbe già bastare quel per cominciare.

- cuffie Sennheiser PX-100 30 €, di nuovo ottimo rapporto qualità prezzo

Totale meno di 500 € con qualche cavo + spedizioni.

Poi in realta ho aggiunto anche una radio FM HiFi usata sempre su eBay (Onkyo 4155 100 € dal rivenditore hifi-leipzig_de che ha sempre molti modelli a prezzi ottimi e da garanzie).

Se non hai spazio per le casse da pavimento esistono molti modelli da scaffale.

Da scaffale sul mercato trovi facilemte sotto i 200 € questi ottimi modelli (ad esempio da magicsound):

- Tannoy Fusion 1

- Wharfedale 9.1 o 9.2

più difficili da trovare:

- Kef Cresta 2 (si trovano le Cresta 10 più recenti che costano un po' di più)

e se qualcuno ti dice che la tal marca o il tal modello suona molto meglio (che so Rotel, McIntosh, B&W...), ma devi essere disposto a spendere di più, sappi che i più, quando non vendono stereo, sono possessori di quel modello/marca alla ricerca di un buon motivo per le loro spese spesso eccessive in questo mondo.

Il che non vuol dire che non siano ottimi prodotti, certo avanzando migliaia di euro un pre+finale McIntosh valvolari a chi noon farebbero gola, ma siccome i sold non crescono da soli....

p.s. se hai dubbi sull'usato radio e ampli si consumano molto poco, le casse e le maccaniche (CD o altro) eviterei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
- Amplificatore Aeron A4 (80+80W) usato su eBay 180 € (alla stessa cifra circa si compra nuovo il fratello minore A2 50+50W che va benissimo uguale)

- casse Kef Cresta 3 comprate in germania (cerca con idealoo, modello da pavimento per 180 €)

- lettore DVD Trevi 3250: 60 € (una rapina, ottimo audio, fatto raro per un lettore DVD), legge anche chiavette USB e schede SD. Ma se hai un DVD potebbe già bastare quel per cominciare.

- cuffie Sennheiser PX-100 30 €, di nuovo ottimo rapporto qualità prezzo

Totale meno di 500 € con qualche cavo + spedizioni.

Interessante come configurazione, l'unico punto debole mi sembra il lettore DVD. Per chi ascolta classica credo ci voglia un lettore CD anche di fascia budget ma di marca io ho un Denon DCD-500AE (189 Euro in offerta) e la disposizione degli strumenti è ben riprodotta. Con un lettore DVD il tutto risulterebbe confuso, se poi uno ascolta registrazioni storiche o comunque monofoniche l'effetto potrebbe essere ancora peggiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Interessante come configurazione, l'unico punto debole mi sembra il lettore DVD. Per chi ascolta classica credo ci voglia un lettore CD anche di fascia budget ma di marca io ho un Denon DCD-500AE (189 Euro in offerta) e la disposizione degli strumenti è ben riprodotta. Con un lettore DVD il tutto risulterebbe confuso, se poi uno ascolta registrazioni storiche o comunque monofoniche l'effetto potrebbe essere ancora peggiore.

Sì a dire il vero ho descritto una configurazione per stare sotto i 500 € e ti assicuro che il Trevi suona molto bene per essere un DVD.

Poi ho preso anche un DAC esterno modello TC-7510 che dicono suoni meglio di tanti CD HiFi sul mercato (meno di 150 €). La cifra totale trevi+dac è simile a quella di un buon CD, ma poi al DAC ci attacco anche il stellite e il box alice o ventualmente il PC, tutti in digitale ovviamente, e ci guadagnano tutti.

Ma per cominciare il Trevi ha dell'incredibile per il prezzo che ha.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amplificatore valvolare AMC

Casse ESB

Lettore CD Sony

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho:

Amplificatore Harman Kardon hk 670

Lettore cd Harman Kardon hdd 6700

Casse Tec....(non Teach)

Il tutto veramente ottimo e pagato complessivamente 650 euro! (tutto usato).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente ascolto la classica tramite due piccole casse della creative collegate al pc (un portatile vaio) pagate 140 euro un paio d'anni fa. La qualità è discreta, ma ovviamente nulla a che vedere con impianti di più alto livello.

Ho però rispolverato il mio vecchio ampli Marantz PM 43 :laughingsmiley: da 50 watt e due casse tre vie da 100watt.

Sapete dirmi a quale presa del pc va collegato l'amplificatore? Ce ne sono diverse: presa microfono (jack piccolo), presa DC IN (seriale tipo scart), altro piccolo ingresso come quelli dei lettori mp3, oltre che la presa S video.

Secondo voi questa può essere una buona soluzione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un amplificatore Pioneer A-102 che avrà una quindicina d'anni.

Delle cuffie AKG k240

E oggi ho comprato questo

117380vb.png

Denon DCD700-AE

E' il mio nuovo amore, come ho fatto a vivere fino ad oggi senza di lui? Ha cambiato la mia vita di ascoltatore...

Se questo suona così bene, chissà quello da 7.000 euro.

Ora direi che il punto debole è il vecchio aplificatore.

Però ho una domanda sul lettore di CD. Ha senso utilizzare la presa per le cuffie incorporata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Però ho una domanda sul lettore di CD. Ha senso utilizzare la presa per le cuffie incorporata?

Certo: il segnale in uscita dalla presa cuffie del lettore cd attraversa meno circuiteria rispetto alla presa in uscita dall'amplificatore. Quindi hai meno distorsione. Se il volume ti va bene secondo me è preferibile collegare le cuffie li ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Certo: il segnale in uscita dalla presa cuffie del lettore cd attraversa meno circuiteria rispetto alla presa in uscita dall'amplificatore. Quindi hai meno distorsione. Se il volume ti va bene secondo me è preferibile collegare le cuffie li ;)

Ma allora l'amplificatore a che cosa serve?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma allora l'amplificatore a che cosa serve?

Ad amplificare il segnale, appunto. ;) Migliore è l'amplificatore che meno distorce il segnale restituendolo in maniera fedele all'originale.

A mio avviso per ottenere risultati eccellenti da quel lettore dovresti collegarlo ad un amplificatore magari Denon, magari della stessa serie 700.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ad amplificare il segnale, appunto. ;) Migliore è l'amplificatore che meno distorce il segnale restituendolo in maniera fedele all'originale.

A mio avviso per ottenere risultati eccellenti da quel lettore dovresti collegarlo ad un amplificatore magari Denon, magari della stessa serie 700.

Ecco...cercate di non confondermi le idee...

Collegare la cuffia direttamente al lettore è un ripiego nel caso non si abbia un aplificatore. Il vantaggio di evitare le circuiterie è ben poca cosa rispetto al lavoro di amplificazione di un apparrecchio apposito. O sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ecco...cercate di non confondermi le idee...

Collegare la cuffia direttamente al lettore è un ripiego nel caso non si abbia un aplificatore. Il vantaggio di evitare le circuiterie è ben poca cosa rispetto al lavoro di amplificazione di un apparrecchio apposito. O sbaglio?

Hanslick non c'è una regola fissa, prova ad ascoltare come meglio t'aggrada. Hai acquistato un ottimo lettore con un uscita digitale/analogica molto curata e sarebbe un peccato non sfruttarla ascoltando direttamente dal lettore. Devi però provare e verificare quale, secondo te, possa essere il risultato migliore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hanslick non c'è una regola fissa, prova ad ascoltare come meglio t'aggrada. Hai acquistato un ottimo lettore con un uscita digitale/analogica molto curata e sarebbe un peccato non sfruttarla ascoltando direttamente dal lettore. Devi però provare e verificare quale, secondo te, possa essere il risultato migliore.

Ho provato a collegare direttamente le cuffie al lettore, ma il suono con l'amplificatore è molto più corposo.

Una domanda: se collegassi un lettore di DVD alla presa "phono" dell'amplificatore potrebbe accadere qualcosa di brutto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho provato a collegare direttamente le cuffie al lettore, ma il suono con l'amplificatore è molto più corposo.

Una domanda: se collegassi un lettore di DVD alla presa "phono" dell'amplificatore potrebbe accadere qualcosa di brutto?

MAI! MAI! MAI! :o

Cd e dvd mai nella presa phono che è per il giradischi, potrebbe bruciarsi l'ampli, puoi collegarli a tape1 e tape2 che "elettricamente" si equivalgono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×