Vai al contenuto
J.S.Bach

musica mp3,wma ecc.

Recommended Posts

uh,,,,,, ma che ne sai se ho suonato un :secret: brano di Paisiello?!?

l'avrò letto nelle note storiche che hai linkato :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'avrò letto nelle note storiche che hai linkato :lol:

Ah, ho capito. Ti riferisci all'Inno del Re di Napoli che ho suonato il 12 agosto scorso e alcuni anni fa.

Perché in realtà ho suonato un brano di Paisiello anche a Formia il 13 novembre 2004, ma FUORI PROGRAMMA, quindi lo sapeva solo chi era presente quella freddissima sera in chiesa a gelarsi il sedere sulle sedie mentre registravamo...

:embarassed_kid:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, ho capito. Ti riferisci all'Inno del Re di Napoli che ho suonato il 12 agosto scorso e alcuni anni fa.

Perché in realtà ho suonato un brano di Paisiello anche a Formia il 13 novembre 2004, ma FUORI PROGRAMMA, quindi lo sapeva solo chi era presente quella freddissima sera in chiesa a gelarsi il sedere sulle sedie mentre registravamo...

:embarassed_kid:

magari ci fossi stato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anti ma l'mp3 di Paisiello non è che lo fai saltar fuori? :wub:

.

paisiello.jpg

GIOVANNI PAISIELLO (Taranto, 9 maggio 1740 Napoli, 5 giugno 1816)

Faccio seguito al disperato appello di Alucard, assetato di musica paisielliana, e vi sottopongo il Paisiello secondo me. Per di più, sperando di fare cosa gradita a tutti, è loccasione per paragonare diversi modi di registrazione e levoluzione dei sistemi di registrazione nel corso del tempo. Per i palati fini, è loccasione di confrontare ben 7 organi diversi con lo stesso identico repertorio. Vediamo come va…

Sonata in Si bemolle Maggiore (1795 ca.)

Airola, SS. Annunziata, grande organo Andrea Bassi da Ravenna (1680), registrazione del 1997 da videocamera (non mia)

Roma, Santa Galla, grande organo Scolari-Formentelli, registrazione del 1998 da MD

Gaeta, SS. Addolorata, organo Giuseppe Rotelli (1907), registrazione del 1999 da MD

Londra, Abbazia di Westminster, grande organo Harrison & Harrison (1937) (*), registrazione del 2003 da videocamera (non mia)

Formia, San Giuseppe, organo Strozzi-Ferroni (2004), registrazione del 2004 da MD

Gaeta, San Nilo, organo Luigi Pirollo (1957) (**), registrazione del 2008 da MD

Sacro Coro per Sua Altezza Re Ferdinando (1787) ovvero INNO DEL RE DI NAPOLI

Gaeta, San Nilo, organo Luigi Pirollo (1957) (**), registrazione del 2008 da MD

Gaeta, SS. Annunziata, organo di Alessandro Scarlatti Giuseppe de Martino (1685), registrazione del 2010 da MD

NOTE:

(*) avete letto bene.

(**) organo proveniente dalla cappella del Camposanto Comunale; reso insuonabile dal nuovo parroco nel settembre 2008 e riportato nel camposanto in stato di inutilizzabilità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oh grazie mille anti!

Non penso di essere all'altezza per commentare ma abbastanza goloso da ascoltare avidamente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sonata in Si bemolle Maggiore” (1795 ca.)

Airola, SS. Annunziata, grande organo Andrea Bassi da Ravenna (1680), registrazione del 1997 da videocamera (non mia)

Roma, Santa Galla, grande organo Scolari-Formentelli, registrazione del 1998 da MD

Gaeta, SS. Addolorata, organo Giuseppe Rotelli (1907), registrazione del 1999 da MD

Londra, Abbazia di Westminster, grande organo Harrison & Harrison (1937) (*), registrazione del 2003 da videocamera (non mia)

Formia, San Giuseppe, organo Strozzi-Ferroni (2004), registrazione del 2004 da MD

Gaeta, San Nilo, organo Luigi Pirollo (1957) (**), registrazione del 2008 da MD

Di questo pezzo mi piace molto l'esecuzione del 1999 sul Rotelli di Gaeta, complimenti! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di questo pezzo mi piace molto l'esecuzione del 1999 sul Rotelli di Gaeta, complimenti! :D

Ti ringrazio! In effetti quello strumento è il più adatto per l'esecuzione di queste sonate. Comunque ha anche una pedaliera completa di 27 note (piccoli pedali a misura di piedini di monache, ma comunque è una pedaliera completa a tutti gli effetti, dritta e parallela, nemmeno radiale...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oh grazie mille anti!

Non penso di essere all'altezza per commentare ma abbastanza goloso da ascoltare avidamente!

Lieto di esserti stato utile! :D

Come mai ti piace Paisiello (sei suo compaesano o altro motivo)? io concordo, ha scritto musica veramente bella!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lieto di esserti stato utile! :D

Come mai ti piace Paisiello (sei suo compaesano o altro motivo)? io concordo, ha scritto musica veramente bella!

sono di napoli non può non piacermi la scuola napoletana e Paisiello!

Ed ero curioso di sentire l'inno suonato all'organo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Desidero sottoporre ai non pochi "fan" della musica francese dell'ottocento questo brano:

Léon Boellmann - Carillon "Din Don Dan"

brano dedicato a Théodore Dubois e impostato sulle tre note (continue e sempre ripetute senza sosta) Re Fa# Mi

Mia esecuzione a San Giovanni Bosco dell'8 dicembre 2006.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Desidero sottoporre ai non pochi "fan" della musica francese dell'ottocento questo brano:

Léon Boellmann - Carillon "Din Don Dan"

brano dedicato a Théodore Dubois e impostato sulle tre note (continue e sempre ripetute senza sosta) Re Fa# Mi

Mia esecuzione a San Giovanni Bosco dell'8 dicembre 2006.

Uno strumento magnifico, sicuramente uno dei migliori a Roma.

La registrazione non rende bene l'idea, bisogna sentirlo dal vivo! :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in QUESTA PAGINA WEB l'amico organaro Gian Marco Vitagliano descrive l'organo Rotelli-Varesi (1960) di San Gregoro Armeno a Napoli, che lui ha appena avuto in manutenzione.

Nella pagina sono disponibili 4 files *mp3 (due brani di Boellmann, uno di Bach e la carinissima sonata di GB.Pergolesi). Non c'è scritto chi sia l'organista. Forse lui stesso?

Vale la pena di ascoltare i files perché l'organo ha una bella intonazione e le esecuzioni sono accurate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Segnalo un sito che mi è stato indicato dall'amico Federico Zandonà che, come si dice dalle mie parti, l'è la fin dal mond: organlive.com. E' una sorta di radio che trasmette 24h al giorno musica organistica e, nel momento in cui ci si iscrive, si può richiedere la messa in onda interpretazioni a propria scelta. Il database è davvero impressionante: ci sono perfino interpretazioni di Straube.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Segnalo un sito che mi è stato indicato dall'amico Federico Zandonà che, come si dice dalle mie parti, l'è la fin dal mond: organlive.com. E' una sorta di radio che trasmette 24h al giorno musica organistica e, nel momento in cui ci si iscrive, si può richiedere la messa in onda interpretazioni a propria scelta. Il database è davvero impressionante: ci sono perfino interpretazioni di Straube.

Lo conoscevo, e aggiungo che siccome è pure senza pubblicità e cerca di essere una stazione autonoma, chiede a chi abbia la possibilità di sostenerla economicamente, anche ovviamente con piccole donazioni; per questo esiste un apposito form che ti permette di "sponsorizzare" una o più giornate di trasmissione, e di poter lasciare da trasmettere per le suddette giornate un breve messaggio, che sia promozionale o di saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Josef Gabriel RHEINBERGER (1839-1901)

Sonata n. 11 in Re minore (1887-88)

I. Agitato

mia esecuzione del 26 dicembre 2004 al grande organo Tamburini (1958) di San Giovanni Bosco.

la mia esecuzione integrale di questa sonata ha commosso fino alle lacrime molti musicisti presenti in chiesa, tra cui alcuni assai famosi, ma di cui non posso fare il nome...chi è interessato e desiderasse avere il CD mi mandi un MP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Franz-Josef HAYDN - Zingaresca ("Rondò all'Ungherese") dal "Gypsy Trio".

Mio adattamento per organo e mia esecuzione del dicembre 2009 all'organo meccanico Tamburini di Santa Giulia Billiart a ROMA

Rondò Ungherese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giacomo PUCCINI - Scena del Raggio di Luna ("Coro a bocca chiusa") dalla "Madama Butterfly"

Mio adattamento per organo e mia esecuzione dell'ottobre 2008 all'organo Tamburini della Basilica di Santa Prassede a ROMA

Scena del Raggio di Luna

vi assicuro che durante l'esecuzione del pezzo e alla fine di esso oltre metà del pubblico non era riuscito a trattenere le lacrime!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel proprio sito, l'organista James Kibbie ha reso scaricabile l'intera opera omnia di Bach da lui stesso interpretata. Le interpretazioni non sono sempre tutte di pari intensità, ma alcune sono davvero interessanti! Merita un ascolto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel proprio sito, l'organista James Kibbie ha reso scaricabile l'intera opera omnia di Bach da lui stesso interpretata. Le interpretazioni non sono sempre tutte di pari intensità, ma alcune sono davvero interessanti! Merita un ascolto!

La prima triosonata non è che mi abbia entusiasmato più di tanto... anche l' orgelbuchlein, a tratti non si capisce nulla =(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima triosonata non è che mi abbia entusiasmato più di tanto... anche l' orgelbuchlein, a tratti non si capisce nulla =(

difatti... :scratch_one-s_head:

Io ho ascoltato il BWV550 e mi è sembrato apprezzabile;

comunque gli organi che utilizza (più o meno bene) sono stupendi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×