Vai al contenuto
paassacaglia

Hauptwerk & Co.

Recommended Posts

Si... ma c'è un modo per craccare la demo di Hauptwerk??? qualche crack???

Dai che non tutti se la possono permettere...

Non e' molto conveniente parlare di questo in rete anche se un metodo esiste solo che i cracker non sono interessati a crearlo in quanto la richiesta per tale programma è minima rispetto ai programmi di altro tipo che utilizzano lo stesso sistema per proteggerei loro software.

infatti si possono creare degli emulatori di Usb virtuali che fanno credere al programma che la chiave è inserita per cui sblocca il programma.

Se ho infranto le regole del Forum con questa replica me ne scuso e mi assumo tutta la responsabilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Scusa se mi intrometto ma tutte le schede audio hanno una presa midi in-out altrimenti non sarebbe una scheda audio ma sarebbe solo un convertitore analogico digitale (AD/DA). Motu Ha presa midi in out di sicuro e sono convinto che abbiano il loro bel mixer sotfware con la possibilità di aggiungere un riverbero.

Comunque l'importante di una scheda non è tanto il riverbero, quello si può trovare anche free in rete ma la latenza che deve essere il minor possibilie (meglio se zero) in modo da non subire ritardi dal momento che suoni un tasto al momento che percepisci il suono altrimenti ti sembra di suonare un bell'organo elettro-pneumatico con la consolle lontana 150 metri dalle canne :laughingsmiley:

Pertanto scheda audio che supporti driver Asio 2 per Hautwerk (driver creato dagli sviluppatori della Steinberg per avere minor latenza possibilie con i software che utilizzano tali driver),

Il massimo comunque sarebbero delle schede audio che hanno dei loro DSP che alleggeriscono il sistema e la CPU utilizzando effetti suoi emulano gli effetti Hardware degli studi di registrazione professionali.

Esattamente; oramai si può dire che tutte le schede audio, a partire dalla fascia media, usano driver ASIO.

Questi sono i migliori perchè, come dice giustamente paassacaglia, hanno latenza zero.

Per quanto riguarda la mia esperienza posso dire, usando una E-MU 1820, che c'è incorporato il suo bel mixer DSP,

con tanto di svariati effetti, riverberi compresi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non e' molto conveniente parlare di questo in rete

Efferrivamente non so se sia il caso di discutere di queste cose, ma aspettiamo il ritorno del capo, vediamo cosa dice :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Efferrivamente non so se sia il caso di discutere di queste cose, ma aspettiamo il ritorno del capo, vediamo cosa dice :scratch_one-s_head:

Infatti hai perfettamente ragione, la mia risposta non voleva in alcun modo incoraggiare la pirateria informatica bensì (a puro scopo informatico) portare a conoscenza che non esiste nessun tipo di programma o protezione che non possa venir forzato con altro software.

Ciao :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...la mia risposta non voleva in alcun modo incoraggiare la pirateria informatica bensì (a puro scopo informatico) portare a conoscenza che non esiste nessun tipo di programma o protezione che non possa venir forzato con altro software.

Io penso che i creatori di Hauptwerk debbano venire ricompensati per il proprio eccellente lavoro. Certo farebbe gola a chiunque un programma gratuito, ma in ambito musicale non ritengo sia giusto, soprattutto fra colleghi (perché gli sviluppatori sono organisti come noi). E poi nei programmi crackati c'è sempre qualcosa che non funziona come dovrebbe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io penso che i creatori di Hauptwerk debbano venire ricompensati per il proprio eccellente lavoro. Certo farebbe gola a chiunque un programma gratuito, ma in ambito musicale non ritengo sia giusto, soprattutto fra colleghi (perché gli sviluppatori sono organisti come noi). E poi nei programmi crackati c'è sempre qualcosa che non funziona come dovrebbe.

Daccordissimo, infatti chi non vuole comprare hauptwerk può' in alternativa usare Myorgan che va benissimo. In parole povere l'alternativa valida c'è.

inoltre il costo di Hauptwerk in fondo non è esoso visto i programmi di software musicale che costano molto di più.

Poi a parte il prezzo del software bisogna calcolare anche un'assistenza di mi sembra di aver capito valida e ciò non è poco.

Si è disposti a pagare cifre da capogiro per l'hardware e non si tiene conto dei programmi.

:rolleyes_anim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si è disposti a pagare cifre da capogiro per l'hardware e non si tiene conto dei programmi.

Il "mostro" da me descritto a pagina 5 costa 9.800 euro :crying_anim02:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, io utilizzo Hauptwerk con una consolle elettronica. Quest'ultima però manda fuori le informazioni MIDI solo per le tastiere, la pedaliera e le combinazioni aggiustabili, non per i registri (risolto con monitor touch screen) e per le staffe.

Avete un idea di come fare ad utilizzare crescendo e espressione? Esistono in commercio pedali adattabili che inviano informazioni MIDI?

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Buongiorno, io utilizzo Hauptwerk con una consolle elettronica. Quest'ultima però manda fuori le informazioni MIDI solo per le tastiere, la pedaliera e le combinazioni aggiustabili, non per i registri (risolto con monitor touch screen) e per le staffe.

Avete un idea di come fare ad utilizzare crescendo e espressione? Esistono in commercio pedali adattabili che inviano informazioni MIDI?

Grazie!

Certo che esistono; io non li ho mai usati, ma utenti dello stesso programma si.

Il mio consiglio è fare un giro in rete nei siti segnalati (su Hauptwerk), quelli che si occupano di MIDI e Hardware in generale.

Non conosco, di conseguenza, neanche il prezzo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora: non mi intendo di Hauptwerk, e nemmeno di SCPOP (sebbene l'amico Enarmonico me l'abbia mostrato di persona e devo dire che eccellente...) né di altri mostri elettronici.

Comunque, pur non essendo per nulla un informatico, ripeto ciò che mi hanno detto dei programmatori industriali che conosco: tutto ciò che esiste è crackabile, bisogna solo vedere se ne vale la pena oppure no.

Ne vale la pena per il "cracker" (colui che cracka) ? Direi di no: l'ha detto benissimo Scorpion, si tratta di prodotti di nicchia e di solito i "cracker" agiscono per conto di chi vuol vendere qualcosa (un anti-crack oppure di chi vuol semplicemente vendere il programma: fai girare la versione "n" crackata, la gente si abitua, gli piace, e poi vedrai che molto probabilmente acquisterà la versione "n+1" che viene spacciata per incrackabile...)

Ne vale la pena per chi vuole usare uno di questi programmi? Direi di no. Se uno ci vuole studiare SERIAMENTE conviene che si compra una versione legale e si attrezza per bene.

Lo so che la cosa è costosa... ma se si vuole fare i ciclisti professionisti la bicicletta da corsa bisogna pur comprarla, anche se costa... mica si può "rubarla" e pedalare poi tranquilli!

Mentre scrivo sto ascoltando il Cantabile della VI di Widor suonato da Scorpion: complimenti!!! Forse un po' di libertà ritmica in più non guastava (soprattutto negli slanci lirici, verso la fine del pezzo), ma direi che più o meno ci siamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Allora: non mi intendo di Hauptwerk, e nemmeno di SCPOP (sebbene l'amico Enarmonico me l'abbia mostrato di persona e devo dire che eccellente...) né di altri mostri elettronici.

Comunque, pur non essendo per nulla un informatico, ripeto ciò che mi hanno detto dei programmatori industriali che conosco: tutto ciò che esiste è crackabile, bisogna solo vedere se ne vale la pena oppure no.

Ne vale la pena per il "cracker" (colui che cracka) ? Direi di no: l'ha detto benissimo Scorpion, si tratta di prodotti di nicchia e di solito i "cracker" agiscono per conto di chi vuol vendere qualcosa (un anti-crack oppure di chi vuol semplicemente vendere il programma: fai girare la versione "n" crackata, la gente si abitua, gli piace, e poi vedrai che molto probabilmente acquisterà la versione "n+1" che viene spacciata per incrackabile...)

Ne vale la pena per chi vuole usare uno di questi programmi? Direi di no. Se uno ci vuole studiare SERIAMENTE conviene che si compra una versione legale e si attrezza per bene.

Lo so che la cosa è costosa... ma se si vuole fare i ciclisti professionisti la bicicletta da corsa bisogna pur comprarla, anche se costa... mica si può "rubarla" e pedalare poi tranquilli!

Mentre scrivo sto ascoltando il Cantabile della VI di Widor suonato da Scorpion: complimenti!!! Forse un po' di libertà ritmica in più non guastava (soprattutto negli slanci lirici, verso la fine del pezzo), ma direi che più o meno ci siamo.

Figurati che pensavo di essermene prese già troppe di libertà in quel brano! :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Buongiorno, io utilizzo Hauptwerk con una consolle elettronica. Quest'ultima però manda fuori le informazioni MIDI solo per le tastiere, la pedaliera e le combinazioni aggiustabili, non per i registri (risolto con monitor touch screen) e per le staffe.

Avete un idea di come fare ad utilizzare crescendo e espressione? Esistono in commercio pedali adattabili che inviano informazioni MIDI?

Grazie!

Le uniche staffe MIDI che conosco sono queste.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda per Scorpion

Ho appena letto il "preoccupante" messaggio di calatubo il quale utilizza una consolle che non trasmette segnali MIDI da placchette di registri e staffe. Pensavo che qualsiasi consolle andasse bene per Hauptwerk, ma a quanto pare non è così. Dal momento che devo comprare una consolle nuova, volevo chiederti cosa devo controllare per essere sicuro che essa trasmetta tutti gli impulsi MIDI ricevibili da Hauptwerk? In altre parole come deve essere questa consolle perché funzioni tutto, ma proprio tutto, a dovere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è anche questa che ho trovato in rete:

http://largonet.net/midiboutique/pictures/mccp.jpg

interessante perchè fa anche da MIDI merge (ovvero si collega in MIDI in del pedale il cavo in uscita dall'organo e in MIDI out si hanno le informazioni del pedale stesso più quelle dell'organo) questo è l'unico modo di utilizzare il tutto con una scheda audio che ha solo un ingrasso MIDI.

ma che prezzi!

La mia consolle non è proprio l'ultimo modello e, confermo, analizzando l'uscita MIDI con l'analizzatore di protocollo si nota che escono solo:

note-on e note-off per le due tasiere e la pedaliera (su canali differenti ovviamente)

program change premendo le combinazioni aggiustabili (solo quelle, non quelle fisse)

niente altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una domanda per Scorpion

Ho appena letto il "preoccupante" messaggio di calatubo il quale utilizza una consolle che non trasmette segnali MIDI da placchette di registri e staffe. Pensavo che qualsiasi consolle andasse bene per Hauptwerk, ma a quanto pare non è così. Dal momento che devo comprare una consolle nuova, volevo chiederti cosa devo controllare per essere sicuro che essa trasmetta tutti gli impulsi MIDI ricevibili da Hauptwerk? In altre parole come deve essere questa consolle perché funzioni tutto, ma proprio tutto, a dovere?

Le consolle in vendita oggi hanno tutte le funzioni appoggiate a messaggi MIDI per cui non ci sono problemi.

Non corri rischi neanche con organi tipo Ahlborn o Gem, anche vecchi di una decina di anni (almeno quelli che ho provato io.....).

Certo, se uno punta sull'usato, dovrebbe fare più attenzione.

In genere i messaggi MIDI usati sono: note on/off alla pressione dei tasti, Control change per l'inserimento dei registri,

Program change per gli aggiustabili, etc.....

Ci sono poi le staffe da abbinare ai messaggi MIDI "continuos".

Ogni tastiera (e pedaliera) così come ogni banco di registri devono essere poi indirizzati su canali diversi.

Questo in parole molto povere!.....Comunque, se comperi una consolle nuova, puoi stare tranquillo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Le consolle in vendita oggi hanno tutte le funzioni appoggiate a messaggi MIDI per cui non ci sono problemi.

Non corri rischi neanche con organi tipo Ahlborn o Gem, anche vecchi di una decina di anni (almeno quelli che ho provato io.....).

Certo, se uno punta sull'usato, dovrebbe fare più attenzione.

In genere i messaggi MIDI usati sono: note on/off alla pressione dei tasti, Control change per l'inserimento dei registri,

Program change per gli aggiustabili, etc.....

Ci sono poi le staffe da abbinare ai messaggi MIDI "continuos".

Ogni tastiera (e pedaliera) così come ogni banco di registri devono essere poi indirizzati su canali diversi.

Questo in parole molto povere!.....Comunque, se comperi una consolle nuova, puoi stare tranquillo.

Era proprio quello che speravo di leggere.

Grazie infinite!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanto per cominciare un grosso GRAZIE :happystrange: per il mondo che mi avete fatto scoprire con questo topic, conoscevo l'esistenza degli organi campionati, ma tutto questo (Hauptwerk e dintorni) ancora dovevo scoprirlo...

Poi subito una domanda tecnica.

Ho scaricato il programma Myorgan e alcuni organi virtuali per provarlo: meraviglia! :) Tuttavia pensavo che fosse compatibile con tutti gli organi di Hauptwerk. In effetti legge i files dati di estensione .organ (di fatto files di testo), ma ho scaricato l'organo Antegnati di Brescia, che è free, e ho scoperto che è in estensione .xml e Myorgan non riesce a caricarlo.

Vorrei sapere se c'è un modo di convertire il file .xml in .organ, in modo che anche Myorgan possa leggerlo.

Grazie e ciao

Svalbard

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!!! Ho comprato oggi un cavetto USB\MIDI per usare l'Hauptwerk... ho attaccato tutto, settato le porte ma tutti e due i programmi NON riconoscono l'organo... mi potete aiutare???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tanto per cominciare un grosso GRAZIE :happystrange: per il mondo che mi avete fatto scoprire con questo topic, conoscevo l'esistenza degli organi campionati, ma tutto questo (Hauptwerk e dintorni) ancora dovevo scoprirlo...

Poi subito una domanda tecnica.

Ho scaricato il programma Myorgan e alcuni organi virtuali per provarlo: meraviglia! :) Tuttavia pensavo che fosse compatibile con tutti gli organi di Hauptwerk. In effetti legge i files dati di estensione .organ (di fatto files di testo), ma ho scaricato l'organo Antegnati di Brescia, che è free, e ho scoperto che è in estensione .xml e Myorgan non riesce a caricarlo.

Vorrei sapere se c'è un modo di convertire il file .xml in .organ, in modo che anche Myorgan possa leggerlo.

Grazie e ciao

Svalbard

Ciao, purtroppo non puoi convertire i files hauptwerk 2 o successivi a myorgan. infatti myorgan è compatibile solo con i file hauptwerk1.

solo hauptwerk 2 e successivi spossono caricare e implementare i file di hauptwerk1.

Infatti nei file hauptwerk 2 e succssivi trovi dentro ogni organo 2 cartelle una con un numero di tre cifre che contiene tutti i file wave, l'altra il file xml che a sua volta permette alla licenza di caricare l'organo.

Nei file hauptwerk 1 invece hai le varie cartelle relative ai registri e un file eseguibile o (.exe) che fa partire direttamente il programma o meglio ti permette di caricare all'interno della schermata l'organo.

Inoltre la grafica è molto cambiata dal primo hauptwek all'ultima versione. per wesempio io ho tra i vari organi hauptwerk1 un meraviglioso Silbermann che ha la solita consolle e grafica povera mentre lo stesso organo in versione aggiornata ha una grafica e la consolle eccezzionale.

ti mando il link per scaricare la fantasia e fuga di Bach

clicca sull'organo e salva il file silbermann

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao!!! Ho comprato oggi un cavetto USB\MIDI per usare l'Hauptwerk... ho attaccato tutto, settato le porte ma tutti e due i programmi NON riconoscono l'organo... mi potete aiutare???

ti rispondo qui anche se forse era meglio usare il topic relativo ad hauptwerk.

anzitutto vorrei capire cosa intendi per tutti e due i programmi.

poi che canali hai assegnato alle singole tastiere e alla pedaliera?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, purtroppo non puoi convertire i files hauptwerk 2 o successivi a myorgan. infatti myorgan è compatibile solo con i file hauptwerk1.

solo hauptwerk 2 e successivi spossono caricare e implementare i file di hauptwerk1.

(...)

Peccato... allora si deve aspettare che esca un myorgan compatibile con i formati posteriori ad hauptwerk 1!

Visto il video... spettacolare! Sembra che alla consolle ci sia un fantasma! :)

Ciao e grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La vedo dura passare dal mio paese a Tempio Pausania... es è sempre meglio un organo campionato come hauptwerk o Myorgan che un campionamento della viscount visto che è l'unica cosa che posso usare per studiare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La vedo dura passare dal mio paese a Tempio Pausania...
Lo so, però da quello che ho visto (in foto), sentito (in TV) è un gran bello strumento...

è sempre meglio un organo campionato come hauptwerk o Myorgan che un campionamento della viscount visto che è l'unica cosa che posso usare per studiare...
Effettivamente hai ragione. E' una questione di veridicità e di piacevolezza del suono sintetizzato che viene fuori!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×