Vai al contenuto
Antiphonal

lE OrganistE

Recommended Posts

Hai ragione Contraprofondo!

Se ne conosce il viso? Io non ho mai trovato né foto né stampe con Annetta Vittino. Chissà se esiste...


/>http://www.vegezzi-bossi.com/cenni-storici.htm

Qui si parla di un'Annetta Vittino, organara, nata però nel 1834 ma morta nel 1886 (coincide quindi solo la morte) Le info a metà pagina http://www.vegezzi-bossi.com/cenni-storici.htm

QUI la presunta foto=)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

/>http://www.vegezzi-bossi.com/cenni-storici.htm

Qui si parla di un'Annetta Vittino, organara, nata però nel 1834 ma morta nel 1886 (coincide quindi solo la morte) Le info a metà pagina http://www.vegezzi-bossi.com/cenni-storici.htm

QUI la presunta foto=)

Grazie per l'indicazione e il link della foto!

Sapevo che la Ditta Vegezzi-Bossi aveva una sezione storica nel sito, ma poi non avevo avuto il tempo di consultarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un'altra degna erede della tradizione organistica Francese: Elisabeth Amalric

amalric_portrait.jpg

che ha press'a poco la mia età e suona l'organo da quando aveva 13 anni (io da quando ne avevo 15), nella propria città natale, vale a dire Frontignan-La-Peyrade, gemellata con la mia città Gaeta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ed ecco a Voi Saki Aoki, giapponese, 28 anni, da cinque in Francia (3 a Parigi e 2 a Caen, residenza attuale). Ha vinto il "Grand Prix de Chartres" nel 2008 ed altre cosucce come interpretazione bachiana, improvvisazione etc.

Invitata qui in Italia per un concerto all'organo che curo io, non aveva mai suonato un organo ottocentesco italiano. Ha provato per sei ore consecutive e tre il giorno dopo. Volontà di ferro, tecnica ed interpretazione perfette. Alla fine del concerto per far uscire la gente dalla chiesa abbiamo minacciato di spegnere le luci.

Queste signorine orientali ci mangeranno vivi.

11c5zqx.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra che non sia stata elencata: Barbara Dennerlein, organista jazz e irriverente stupratrice di organi a canne:

però per essere brava, lo è.

:bye:

Mi pare che avevamo postato qualche video, tempo fa. Sembra che a dicembre prossimo verrà a Rieti a suonare l'organo di San Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questa GIGANTESCA FOTO talmente grande da far individuare i titoli dei libri di musica sulla consolle, la nota organistA Iveta Apkalma (una delle preferite di Scorpion e non solo...) prova le condizioni dell'organo storico dell'Auditorium dell'Università della Lettonia, durante le prime fasi del restauro dell'antico istituto universitario.

Per un primo piano della organistA, ved. Fig.A

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questa GIGANTESCA FOTO talmente grande da far individuare i titoli dei libri di musica sulla consolle, la nota organistA Iveta Apkalma (una delle preferite di Scorpion e non solo...) prova le condizioni dell'organo storico dell'Auditorium dell'Università della Lettonia, durante le prime fasi del restauro dell'antico istituto universitario.

Per un primo piano della organistA, ved. Fig.A

...che organistA!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto una famosa OrganistA Italiana: Mariella Mochi (QUI accanto al suo prof. Alessandro Esposito)

Mochi.jpg

Aggiungiamo una OrganistA francese:

Carolyn Schuster-Fournier

carolyn_fournier.jpg

che suonerà a Rieti il prossimo 19 maggio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La pressoché sconosciuta Cherry Wainer, scatenata hammondista degli anni '60:


/>http://www.youtube.com/watch?v=ukTgxH5k9Lk

Notare come non si faccia alcun problema nel suonare in gonna e tacchi a spillo... e il cagnolino che sonnecchia beato sulla panca!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La pressoché sconosciuta Cherry Wainer, scatenata hammondista degli anni '60:

Notare come non si faccia alcun problema nel suonare in gonna e tacchi a spillo... e il cagnolino che sonnecchia beato sulla panca!

gran bel colpo, Ivan! :D

C'è da dire che negli anni '60 era molto apprezzata e che non disdegnava di pubblicare sue fotografie osé sulle copertine dei propri album, come illustra la Fig.A

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che quella copertina fa proprio la sua discreta fig(ur)a :devlish_kid:

(leggendo i titoli delle canzoni dell'album mi è venuta una gran curiosità di sentire come ha suonato "I feel pretty"!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Kateřina, oltre ad essere bella, è evidentemente anche saggia: se avesse scelto unO registrantO invece di unA registrantA, costui si sarebbe sicuramente distratto un po' troppo per evidenti motivi che non sto qui a sottolineare :laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Torniamo alla Storia: mi permetto di segnalare un'altra OrganistA che secondo me suonava proprio come piace a me. Peccato che è volata nelle Celesti Cantorie a 46 anni o poco più... la grande Jeanne Démessieux (1921-1968), qui alle prese con il Concerto Op.4 n.1 di G.F.Haendel con l'orchestra della Suisse Romande diretta dal leggendario Ernest Ansermet in un'incisione del 1952!

Non c'è una sola nota suonata giusto perché è lì: ogni nota è vissuta (e talvolta sofferta, altre volte gioita) con un'intensità mirabile, sia dall'OrganistA che dalla prestigiosa orchestra. Mai sentita tanta passione in un unico pezzo. Spero vi piaccia!

[media]http://www.youtube.com/watch?v=32pElcOW7Vc&feature=related

La cadenza finale, concordata con Ansermet, avrebbe fatto scendere Haendel dalla platea per stringer loro la mano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'organistA Inglese ANNE PAGE, ritratta in procinto di iniziare un concerto con un Harmonium (difatti ella, oltre che l'organo, utilizza spesso l'harmonium per i suoi recitals):

AnnePage300WColour.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intensa giornata organistico-liturgico-rock-motociclistica ed anche cinofila dell'OrganistA Ekaterina Melnikova in QUESTA PAGINA WEB

1295347222_main3673_imgb.jpg

Questa è troppo avanti!

Antiphonal, ma come fai a trovare queste perle? :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×