Vai al contenuto
Antiphonal

lE OrganistE

Recommended Posts

Anche se non frequentano questo forum, lE OrganistE sono una realtà da molti e molti anni. Direi di segnalarne, partendo dal passato, per poi arrivare ai giorni nostri.

Dato un doveroso cenno alle grandi del passato (Fanny Mendelssohn, Clara Schumann e, perché no, Suor Maria Eletta Pierandrei), su cui magari ritorneremo, secondo me si deve partire dal XX secolo.

E cioè dalle grandissime: le due sorelle Boulanger, figlie del compositore Ernest, ed entrambe allieve dei massimi compositori della loro epoca. Non furono solo organistE, è vero, furono musiciste a tutto tondo. Una, soprattutto, ma solo perché l'altra fu particolarmente sfortunata (una vera Mozart, anzi che dico, una vera Pergolesi dell'epoca moderna).

Maria-Juliette-Olga, detta "Lili", Boulanger (Parigi 1893 - Mézy-sur-Seine 1918)

275958.jpg

studiò con grandi musicisti, tra cui Gabriel Fauré, e fece appena in tempo a mostrare il suo immenso talento, morendo di tubercolosi senza riuscire a compiere 25 anni.

Nadia Boulanger (Parigi 1887-1979)

boulangerN.jpg

è stata forse la miglior allieva di Louis Vierne e le sue composizioni sono tuttora tra le massime vette della Musica Sacra (e non solo sacra) del XX sec. Organista, ma anche pianista, direttrice d'orchestra e soprattutto compositrice.

Alla memoria di entrambe le sorelle è dedicata una Fondazione Musicale. Ecco il sito e tutte le notizie su queste due grandissime, eccelse musiciste:

http://www.fondation-boulanger.com/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe interessante sapere se in tempi più remoti (dall'800 in avanti) siano esistite delle organistE...

Sarebbe altrettanto interessante sapere se siano esistite anche compositRICI donne :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sarebbe interessante sapere se in tempi più remoti (dall'800 in avanti) siano esistite delle organistE...

Sarebbe altrettanto interessante sapere se siano esistite anche compositRICI donne :scratch_one-s_head:

Ma certo... L'ho anche scritto in testata al mio messaggio di apertura.

Innanzitutto Fanny Cecilia Mendelssohn-Hasel, sorella di Felix

mendelsson.JPG

ed ecco un saggio della sua bravura: http://www.vivacepress.com/329mus.html

Poi Clara Wieck-Schumann, moglie di Robert

wSchumann3.JPG

qui ritratta al pianoforte col marito. Si dice che guadagnasse molto di più del marito, sia come concertista di pianoforte (e un po' anche di organo) sia come compositrice...

E, tra le italiane, Emilia Gubitosi, moglie del mio grandissimo concittadino Franco Michele Napolitano

napolitanogubitosiemiliqs9.jpg

che è stata un'abile pianista, organista e compositrice (molto noto il suo Concerto per Pianoforte e Orchestra, dedicato a Sergio Fiorentino).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la precisazione;

comunque io mi riferivo a tempi ancora più remoti (appunto precedenti all'800), per esempio al tempo di Bach (nella biografia di Basso si dice che Bach impartisse lezioni di organo anche alla sua amata moglie Anna Magdalena)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie per la precisazione;

comunque io mi riferivo a tempi ancora più remoti (appunto precedenti all'800), per esempio al tempo di Bach (nella biografia di Basso si dice che Bach impartisse lezioni di organo anche alla sua amata moglie Anna Magdalena)

E certamente entrambe le mogli di Bach sapevano suonare strumenti a tastiera ed anche a corde.

Nel '700, ricordiamo Suor Maria Eletta PIERANDREI, di cui recentemente Armelin ha pubblicato le "Sonate", in uno stile che sembra quasi preludere a quello di Padre Davide da Bergamo, e la sorella maggiore di W.A. Mozart, Anna Maria detta "Nannerl", che -avendo avuto lo stesso maestro del fratello (il padre Leopold)- fu abile musicista e concertista, sicuramente di pianoforte, ma anche di clavicembalo e (forse) di organo (quando e se fu interpellata per suonare anche questo tipo di strumenti).

Comunque ho trovato molto interessante questo sito: http://www.donneinmusica.org/ non privo di sorprese

:laughingsmiley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe ora che qualche organistA si iscrivesse al nostro forum! Possibile che non ce ne sia nessuna in Italia che frequenti il mondo di internet? :scratch_one-s_head:

Questo bel topic non potrebbe che invogliarle!

(per Miru e altre donne-piano-organiste: stiamo cercando delle organistE a tutto tondo!)

Ecco intanto una brava organista che ho avuto il piacere di ascoltare dal vivo ed in cd in un duo moooolto particolare per il mondo organistico: si tratta di Sax soprano-Organo.

L'organistA in questione è Margherita Sciddurlo, mentre il saffonista è Pietro Tagliaferri.

Ecco due link: 1 e 2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sarebbe ora che qualche organistA si iscrivesse al nostro forum! Possibile che non ce ne sia nessuna in Italia che frequenti il mondo di internet? :scratch_one-s_head:

Forse le organistE hanno un forum per conto loro.......... :D

Sì dai Mirou, presentaci le tue amiche organistE :heart:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Forse le organistE hanno un forum per conto loro.......... :D

Sì dai Mirou, presentaci le tue amiche organistE :heart:

ci siamo,ci siamo.................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ci siamo,ci siamo.................

molto bene.

Intanto aggiungo qualche nome (in stretto ordine alfabetico) di organistE di cui ho anche almeno un CD:

Marie-Claire ALAIN

Jennifer BATE

Giulia BIAGETTI

Hedwig BILGRAM

Pilar CABRERA

Jeanne DEMESSIEUX

Maria Grazia FILIPPI

Ourania GASSIOU

Rosalind HAAS (purtroppo... di questa organista ho le incisioni di Reger con organo del tutto inascoltabile)

Monika HENKING

Grazia SALVATORI

Montserrat TORRENT

Gillian WEIR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
molto bene.

Intanto aggiungo qualche nome (in stretto ordine alfabetico) di organistE di cui ho anche almeno un CD:

Marie-Claire ALAIN

Jennifer BATE

Giulia BIAGETTI

Hedwig BILGRAM

Pilar CABRERA

Jeanne DEMESSIEUX

Maria Grazia FILIPPI

Ourania GASSIOU

Rosalind HAAS (purtroppo... di questa organista ho le incisioni di Reger con organo del tutto inascoltabile)

Monika HENKING

Grazia SALVATORI

Montserrat TORRENT

Gillian WEIR

Sembra che nella storia della musica, recente e lontana, alcuni strumenti cosiddetti "principi" si siano rifiutati di svelare i loro piu' grandi misteri alle donne, o almeno alla stragrande maggioranza. Mi sono sempre chiesto il perche' e mi sono sempre altrettanto domandato se non ci sia una base biologica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...mi sono sempre altrettanto domandato se non ci sia una base biologica...

Pegasofly, non seminare zizzania... :guiltysmiley:

Mi ero dimenticato di un'altra organista di cui ho il CD:

Helke VOLKER, organista della cattedrale imperiale di Spira (Speyer), la più vasta chiesa romanica del mondo, dove suona un organo a 5 manuali costruito di recente per il millesimo (!) anniversario della costruzione di quella chiesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Questa qui?

CI sei stato?!? Potevi chiedere di suonare... guarda per come sono fatti i Tedeschi, non era affatto improbabile che riuscivi a suonare!!!

nella seconda foto, le persone presenti fanno capire le proporzioni di organo e chiesa!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
CI sei stato?!? Potevi chiedere di suonare... guarda per come sono fatti i Tedeschi, non era affatto improbabile che riuscivi a suonare!!!

nella seconda foto, le persone presenti fanno capire le proporzioni di organo e chiesa!!!

Non ci sono mai stato, l'ho vista la prima volta in prima media sul libro di storia dell'arte...

E poi... non ho modo di suonare su una misera trappoletta elettronica, figuriamoci su quei bestioni cosa avrei potuto combinare :crying_anim02:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non ci sono mai stato, l'ho vista la prima volta in prima media sul libro di storia dell'arte...

E poi... non ho modo di suonare su una misera trappoletta elettronica, figuriamoci su quei bestioni cosa avrei potuto combinare :crying_anim02:

tentar non nuoce....;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pegasofly, non seminare zizzania... :guiltysmiley:

Lungi da me dal voler seminare zizzania....la domanda me la pongo sul serio. Ma penso che ho tralasciato un particolare. Ho dimenticato di citare il sessismo imperante dell'uomo che protende sempre a favore dei maschi che ha portato e porta tutt' ora ad oscurare l'apporto delle donne nell'esecuzione degli strumenti.... :scratch_one-s_head:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stai dicendo che siccome gli organari sono tutti maschi allora gli organi rispecchiano il gusto maschile, e quindi con gli uomini c'è una naturale affinità mentre le donne vi si trovano un pò spaesate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Stai dicendo che siccome gli organari sono tutti maschi allora gli organi rispecchiano il gusto maschile, e quindi con gli uomini c'è una naturale affinità mentre le donne vi si trovano un pò spaesate?

Assolutamente no...non ho mai fatto cenno agli organari...penso che tu abbia completamente travisato quello che intendevo dire...:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su,fate i bravi.....

ci sono professioni che indubbiamente sono "monopolizzate"dagli uomini,ma vi lavorano parecchie donne(un pò nell'ombra)che non hanno nulla da temere.

Il nome di una esecutrice ti tutto rispetto?Livia Mazzanti.

Ma pensate anche al campo del restauro.....conosco un bravo cembalaro che senza la moglie non andrebbe lontano,sia per quanto riguarda il lavoro fisico che quello teorico,è lei infatti a studiarsi testi ed articoli in inglese che poi traduce allo sposo...

Conoscete Chinnery?approfondite e scoprirete che veramente fa il lavoro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...

Il nome di una esecutrice ti tutto rispetto?Livia Mazzanti.

...

Giustissimo, Niki!!!

Livia Mazzanti

mazzanti215.jpg

che conosco di vista (dal 1983), è una delle migliori. Tra gli/le organisti/e di Roma è assolutamente ai vertici. Forse paragonabile solo a Concezio Panone (anche se nel repertorio bachiano credo che Mauro Bassi sia una spanna sopra tutti gli altri... ma lui vive a Latina e non è facile sapere quando e dove dà concerti...).

Consulta il suo sito http://www.liviamazzanti.org

Da quanto mi ricordo, Livia aveva studiato con Padre Scettri e poi, meglio per lei, con Jean Guillou.

Già che ci siamo, è stata una delle organiste della Sinagoga e attualmente suona spesso nella chiesa Luterana. Ciò perché, come puoi bene immaginare, nelle chiese Cattoliche di Roma "Caput Mundi" è ben difficile che un organista (o, nel suo caso, un'organista) possa trovare spazio adeguato... Ma questo è un altro discorso, o meglio un altro topic...

Piuttosto, Niki, sai se i CD che Livia ha inciso li vende qualcuno a Roma o Milano?

Io non sono riuscito a trovarne nemmeno uno ! Ed è un vero peccato! Sarei interessato al CD con musiche di Nino ROTA, anche perché c'è la famosa "Sonata per Organo" che Rota scrisse nel 1965 alla memoria del mio concittadino, e suo maestro, Franco Michele Napolitano. So che Rota consegnò lo spartito alla vedova di Napolitano, la compositrice Emilia GUBITOSI di cui ho postato la foto in questa discussione!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solo nella chiesa cattolica,e questa considerazione la dice lunga su come siamo abituati a guardare alle cose solo nell'accezione della nostra dimensione sociale italica.

Per chi ama lo stile americano.

E' bello vedere una signora paciosa e rotonda vestita con un buffissimo fiocco blu su un vestito da bambola suonare come un maschiaccio.

E beccatevi pure una lezioncina ai bimbozzi.

Se penso che per trascinarli a visitare un organo li devo minacciare,i miei alunni........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...Per chi ama lo stile americano...

Ah, ma allora le scarpette d'oro non le usa soltanto Diane BISH!!! :D

che, scarpette d'oro o no, è tra gli/le organisti/e che preferisco!!!

tanto di cappello anche alla Joyce Jones :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se penso che per trascinarli a visitare un organo li devo minacciare,i miei alunni........

Insegni musica alle medie?

In quel caso beati i tuoi alunni.......... ricordo che a me hanno portato a vedere un violino! :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×