Vai al contenuto

marco88

Members
  • Numero contenuti

    22
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su marco88

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  • Compleanno 24/02/1988
  1. Transitorio d'Attacco ("sputo")

    sapete se c'è scritto qualcosa sui trattati antichi riguardo il tocco? ovvero era una cosa studiata e insegnata e richiesta nell'esecuzione il controllo del transitorio? grazie
  2. Richieste e risposte

    Non sò se sia quello...sò solo che devo suonare nella cattedrale con il coro... ma in internet non ho trovato niente della cattedrale
  3. Richieste e risposte

    Sapete qualche cosa sull'organo della cattedrale di città di castello?? grazie infintite
  4. PRESENTAZIONI

    Dopo un pò di silenzio, e aspettando di trovare i driver per il computer per poter mettervi in rete le foto del mio organo, volevo dire: Cavoli, dev'essere un bel lavoro, io sono entrato solamente in una bottega organaria, ma la ruffatti (io suono su un ruffatti) deve essere bella grande
  5. Organisti, fatevi avanti!

    Caro Alessio, sono ritornato tra voi. Ti volevo spiegare la tecnica che ho implementato per poter suonare nelle Chiese: All'inizio quando non mi conosceva nessuno (preti), andavo quando sapevo non suonasse nessuno e offrivo la mia disponibilità per la messa, per ora ha sempre funzionato, ora vedi non sono io che chiedo ma sono loro. Una volta un prete mi aveva detto che non potevo suonare il loro organo perchè era come una ferrari, son tornato circa un anno dopo perchè c'era la messa per mio nonno, nessuno suonava e allora mi sono offerto, dopo un pò di titubanza mi ha concesso di suonare, finita la messa, dopo aver elencato il mio "curriculum" mi ha pagato e mi ha proposto la titolarità dell'organo. Mah, se la tenga la ferrari, ora vado con i jet. Comunque io nella mia diocesi ho suonato in una 30 di organi, più o meno belli, ho libero accesso in uno per lo studio (ho le chiavi), e chiedendo in altri due (naturalmente organi in cui si può suonare). Hai preso la patente?, se si non preoccuparti, prendi la macchina e va alla conquista degli organi
  6. Organisti, fatevi avanti!

    Anch'io mi associo nell'augurare, citando un messaggio di alessio, auguri organistici
  7. Figure "da canna" durante la liturgia?

    Ero li ma sai uno non pensa che quelli li attorno allunghino le mani e ti premano un tasto
  8. L'organo in tv

    Anche la Chiesa dove suono io e stata su rai 1 tre domeniche fa, la prima di avvento (il 2 dic.), ma vi dico che fare una messa in tv è un gran casino, la con i cronometri per misurare gli interventi, tutti imbalsamati, nessuno che fiata, che esperienza
  9. celebrazioni natalizie

    Anch'io ho un natale abbastanza impegnato ma non come l'anno scorso: tutta la settimana precedente al natale prove tutte le sere con 3 cori diversi (alla mattina scuola), concerto a trento con un baritono, accompagnato una soprano al verdi di pordenone. vigilia messa a mezzanotte con il coro, messa alla domenica 10.30 e 11.30 in un'altra chiesa, messa alla sera, il 26 concerto con un'altro coro e poi il 30 e 31, Quest'anno un concertino col coro lo ho fatto na settimana fa ora ho solo le messe. Noi organisti siamo come i ristoratori, lavoriamo quando gli altri fanno festa, e studiamo o lavoriamo quando gli altri lavorano
  10. Figure "da canna" durante la liturgia?

    Mi è successo due volte, in due chiese diverse, in una era un ragazzo con qualche problema percui una volta capito ho badato bene a chiudere l'organo, nella mia chiesa invece è un ex cantore che pensa di avere confidenza con me, e mi si appiccica a lato della consolle, ed è un pò na seccatura. per ora non ho picchiato nessuno, picchierei più volentieri i direttori dei cori che da noi sono innamorati di frisina, come gli uffici diocesani, mah
  11. Figure "da canna" durante la liturgia?

    Mi aggiungo anch'io a descrivere le figuracce, tra le più belle: 1) Durante un matrimonio la solista si è inventata le strofe del gloria di Lurdes, ed io ho improvvisato un accompagnamento immagginando che note avrebbe fatto, o comunque aggiustando non appena la cambiava. 2)All'ultimo matrimonio ho suonato la marcia nuziale alla madrina che era vestita di bianco, la sposa è arrivata a marcia iniziata (vestita di grigio), due cadenze e ho ricominciato 3)Intono un santo, l'assemblea non guidata ne canta un'altro (più di un altro), quindi altro accompagnamento improvvisato 4)Quella del santo mi è capitato più volte poichè mi dicono fai il santo che vuoi, lo faccio e non lo sanno!!! Li mortacci... 5)Ogni santa volta che intono il per cristo o l'anamnesi il prete non mi parte nella mia parrocchia!!! 6)Una volta preso dal sonno ho intonato il per cristo in una tonalita, l'amen all'unisono in un altra e l'amen a 4 voci in un'altra ancora. Ma le più belle sono quelle dei rompi balle che vengono vicino all'organo e tentano di suonarlo, una volta l'avevo lasciato acceso perchè dopo la predica dovevamo fare il credo, sto pirla non è venuto a fare un accordo, la si Ho fatto una figura da pirla Comunque Alla prossima
  12. Scarpe per Organisti

    Si io l'ho trovata su un pugina di inizio secolo. Era un organo difficilissimo da suonare per me che sono alto 1.88 circa, per cui mi venivano attacchi di dolore alle anche perchè per tenere il piede sulla staffa (unico sistema per variare un pò il suono dato che a me i registri sembravano tutti uguali) avevo le gambe che lavoravano in modo opposto. Comunque confermo la precisazione, io ho un pò generalizzato per far capire il concetto, che suonare accordi su una pedaliera dritta è più divvicile, o comunque servirebbero accorgimenti tecnici. ciao
  13. PRESENTAZIONI

    Si proprio quello, tra l'altro Remo è stato mio insegnante sino all'anno scorso! Remo suona al sabato sera e domenica alle 8, io alle 11.30 e Carnelos alle 19.00. Sarebbe un bell'organo, ricco di registri, meccanico. Il maggior inconveniente è che ha il positivo sotto la consolle (dietro la croce) percui una volta che tiri fuori qualche registro al g.o. non senti più il positivo. Vi farò delle foto sabato ciao
×