Vai al contenuto

Giuse

Members
  • Numero contenuti

    35
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Giuse

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  • Compleanno 05/01/1988
  1. Esame di V

    Ciao a tutti! Il prossimo anno dovrò dare il V di pianoforte al conservatorio. Mi consigliate il tradizionale o lo sperimentale? C'è qualche differenza a livello di difficoltà? Il riconoscimento è lo stesso o un esame è meno riconosciuto dell'altro? mi potreste fornire un link (o scrivermi voi) il programma di ciascuno? Grazie a chi mi saprà aiutare attendo vostre risposte
  2. orecchio assoluto

    A mio parere avere l'orecchio assoluto significa conoscere la lingua della musica, come se essa fosse un'altra nostra madrelingua. E' vantaggioso dal punto di vista dello studio, perchè comprendiamo senza alcun dubbio la struttura e il colore di tutti i suoni che giungono al nostro orecchio. Ma ascoltare un brano senza poter fare a meno di percepirne la costruzione artificiale è assai sconfortante. Ha più fortuna l'ascoltatore comune: egli riceve un flusso musicale a lui indecifrabile ma, per questo, si concentra solo sull'emozione che le note riescono a dargli. Ritornando alla prima frase: Io paragono l'ascolto di una melodia in mancanza di orecchio assoluto a quello di un brano cantato in un'altra lingua rispetto alla propria. Non trovate che il cantato sia a volte molto più piacevole da ascoltare se non si riesce (e non si prova neppure) a distinguere il significato letterale delle parole? In Conclusione Non avere l'orecchio assoluto è Ignoranza Felice
  3. Cosa state studiando....??

    Ma sono davvero così difficili da suonare le variazioni goldberg? Cmq io sto studiando sinfonia 8 in F major di bach
  4. LE SPETTACOLARI SFURIATE DI TOSCANINI...

    Beethoven se posso.. ho delle correzioni da fare alla tua firma "tiii, tiii, iappappààà....tiiri, tiiri, lillilììì...tidira, rììì rì...PIANO PIANO...STRINGENDO!....DOV'E' FINITO!?! UOEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHH!!!!! OHEEEEE' CONTRABASSI, FOLLI!!! E CORTE NOTE!!! SHORT NOTES, SHORT NOTES!!! SU...SU...SEMBRAN DEI CARRI!!! CARRI! NON SON MIC' INSTUPID...BROUEEE! BROUEEE! BROUEEE! OH MA****A SANTISSIMA!!! SHORT NOTES!!!" (powered by Arturo Toscanini, con i bassi della NBC Symphony Orchestra; New York 1946 ) "tititi tititi tiiitiiii...PER D*O SANTISSIMO!!!...DUNQUE..NOW...YOU PLAY LIKE IMBECILE..WHY DON'T YOU PLAY BEFORE!?!? TELL ME WHY!!!! I'M NOT STUPID!!! AND WAGNER LESS, ANCOR MENO..I-SI-I-ROSIDIGLE...PLAY PIU' PIANO AND GO TO THE PIANISSIMO!!! CORPO DEL VOSTRO D*O!!! CHE NON E' IL MIO IL VOSTRO DIO, NO!! SIAMO DI RELIGIONI DIVERSE, ASSOLUTAMENTE...IO SON (M)MAOMETANO..." (powered by Arturo Toscanini, con i fiati della NBC Symphony Orchestra; New York 1947 )
  5. Pianisti contemporanei

    mi sembrava familiare il nome "sokolov" In effetti sono andato a vedere il suo concerto qui al teatro carlo felice di genova tempo fa... Anche se non ricordo che pezzi abbia suonato..
  6. I giovani e la musica

    Esatto! un po' la stessa cosa dei calciatori miliardari per 4 calci a un pallone!!
  7. I giovani e la musica

    Io sono della convinzione che la musica classica è la musica per eccellenza per la melodia che prende forma tramite l'accostamento delle poche note esistenti. Io cmq ascolto tutti.. e dico tutti i generi. rispetto i gusti altrui anche se loro non sanno cosa si perdono.. Ammetto che a volte ascolto musica anche discotecara (TUNZ)... pop.. e molti accostamenti di note e accordi mi piaccono davvero (la prima che mi viene in mente sono le note di Bitter Sweet Symphony.. molto carine)!! però queste canzoni rappresentano una millesima parte della musica classica.. perchè ripetitive, banali, basate su classici accordi.. senza particolari variazioni...che chiunque può costruire avendo la conoscenza degli accordi. invece perchè nessuno riesce a comporre più musica classica come la intendiamo noi? semplice.. per farlo occorre avere qualcosa in più...Cosa era bach? un genio? un uomo mandato da dio? Non ci è dato saperlo.
  8. Glenn Gould

    Capisco.. scusa madiel ma sono ancora nuovo.. ho solo poco più di 30 messaggi! cmq ancora non ho capito qual'è questa amara verità..
  9. Glenn Gould

    Ovvero? che a gould non gliene frega un CENSURA di bach e suona solo per i soldi?
  10. Glenn Gould

    Ci ho pensato io a mettere l'audio in internet.. Clic col destro e salva oggetto con nome Gould Anch'io sono interessato a capire ciò che gould dice..
  11. Come si studia Bach

    Quindi glenn non sopporterà Jaques Loussier
  12. Il brano per pianoforte più difficile

    Si lo dice anche mio padre! e lo penso pur io!
×