Vai al contenuto

Guarneri

Members
  • Numero contenuti

    15
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Guarneri

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. Il Giadino Armonico?

    Ciao, non riesco a trovare da nessuna parte le date dei concerti di questo famosissimo ensemble barocco, non sono nemmeno contattabili perchè non hanno un sito ufficiale aggiornato! Nessun sito non ufficiale sembra pubblicare informazioni utili. Qualcuno mi sa dire cosa devo fare per poter ascoltare dal vivo Il Giardino Armonico? Possibile che un'orchestra di questo livello sia del tutto inesistente sul web? Ben accetti anche altre dritte su orchestre barocche nel nord italia. Grazie!
  2. Problemi tecnici

    Ciao a tutti, oggi ho suonato per la prima volta in una piccola orchestra dilettantesca, il repertorio era principalmente Mozart, Geminiani (Follia), Lully e De Lalande. L'esperienza è stata positivissiva, ma il direttore d'orchestra mi ha chiesto di usare molto meno vibrato, o piuttosto di eliminarlo del tutto. Mi sono reso conto di aver avuto un approccio un po' troppo "romantico", considerato il repertorio, ma la mia ignoranza sulla musica barocca è crassa, per quanto ami ascoltarla! Ho provato anche un po' di amarezza, considerando il tempo e gli sforzi impiegati per imparare a vibrare decentemente. Premettendo che suoniamo con strumenti e archetti moderni, e che non siamo professionisti, qualcuno puo' darmi qualche dritta o indicazioni su dove documentarmi sul vibrato barocco? Grazie!
  3. Liutai e Liuteria

    Negli ultimi mesi ho avuto modo di fare ricerche approfondite, sono giunto alla conclusione che entrambe le scuole di Milano e Cremona sono di altissimo livello, grazie soprattutto alla presenza di docenti preparatissimi e di fama internazionale. Ho scelto quindi la Scuola Civica di Milano, per motivi di vicinanza alla mia città... spero di trovare presto una sistemazione nelle vicinanze!
  4. David Oistrahk, Artist of the People?

    Portale veramente interessantissimo, lo sto spulciando un po' tutto (ci sono dei live bellissimi), ma non riesco a trovare il video a cui ti riferisci nemmeno cliccando su tutto l'archivio... forse l'hanno rimosso?
  5. orecchio assoluto

    Il test non è una competizione, ma solo una prova a fini personali, complimenti per chi si è cimentato. Qui il pdf con tutte le note: http://www.aip.org/148th/perfect_pitch_answers.pdf
  6. orecchio assoluto

    Sembrerebbe che ci siano parecchi orecchi assoluti in giro! Complimenti!!! Ecco un piccolo test per tutti coloro che si ritengono tali: mentre ascoltate questo mp3, composto da 36 suoni diversi in sequenza, scrivete su un foglio le note corrispondenti. Gli orecchi assoluti non avranno nessuna difficoltà nell'azzeccarle tutte. Il test comincia con 4 note di prova, poi una pausa, poi 3 gruppi da 12 note. http://www.aip.org/148th/perfect_pitch_test_041014.mp3
  7. Nigel Kennedy

    Questo thread è stato aperto per discutere (civilmente, se possibile) di Nigel Kennedy. E' possibile cancellare tutte le divagazioni da bar fatte su Accardo, e ridare un briciolo di dignità a questo forum? Grazie.
  8. Nigel Kennedy

    Si, ma è difficile trovare interpreti cosi' bravi e privi di pregiudizi in entrambi i campi Mi viene subito in mente J.LPonty, se solo non fosse passato subito alla fusion-jazz! Non avevo mai sentito suonare le 4 stagioni con inserti "jazzati"... ammetto di non poter essere del tutto oggettivo su Kennedy, ma sto studiando i concerti di Bach e non ho mai sentito nessuno suonarli in maniera cosi' giocosa e divertita, forse lo sento particolarmente vicino a me come persona. Ma quando ho bisogno del SUONO, della perfezione, allora li ascolto interpretati da Oistrakh. E adesso qualcuno se ne esca con "Oistrakh non è poi un gran che ecc ecc..."
  9. Nigel Kennedy

    Miaskovski, Accardo è stato uno dei maggiori violinisti del '900, almeno considerandolo per come suonava negli anni '70-'80... "fuori dall'italia nn sanno neanche chi sia", tu dici?!? Non credo che chi riesca a vincere il concorso internazionale "Niccolò Paganini" possa essere del tutto sconosciuto, specialmente se è stato uno dei maggiori curatori del famoso Cannone di Paganini.
  10. Nigel Kennedy

    Ho scoperto anch'io Kennedy con l'Inverno, creativo da matti! Ti fa sentire il ghiaccio sulla pelle con quel suono sul ponticello... e ho amato le 4 stagioni. Per la prima volta nella mia vita, dopo anni di fredde e perfette interpretazioni di Accardo & c... Kennedy a mio parere non è speculazione, non è Vanessa Mae, è un violinista completo, straordinario, poliedrico, che non se la tira...
  11. Liutai e Liuteria

    Grazie Ceci per la gentilezza, per ora credo di averne trovato finalmente una copia digitale, nel caso non fosse completa faro' un salto a Milano a trovarvi
  12. Liutai e Liuteria

    Tornano a parlare del libro del Sacconi, "I segreti di Stradivari", versione ITALIANA: mi e' veramente indispensabile per iniziare i miei studi se su questi forum un liutaio compassionevole fosse disposto a prestarmelo un giorno per una consultazione, sono disposto a ricambiare con altrettanta gentilezza... posso regalare in cambio un paio di mute o altro... Ciao!
  13. Liutai e Liuteria

    Grazie ceci, pensavo che a Cremona la scuola fosse aperta solo a ragazzi adolescenti! In ogni caso io sono di Torino e mi e' quindi piu' comoda la scuola civica di liuteria di milano, anche se per adesso non ne escludo nessuna. Solo una domanda x tuo fratello: se sa come posso reperire il Sacconi in italiano (bibbia dei liutai!), per ora ne ho solo trovata qualche copia in negozi online di antichita', a prezzi astronomici, e nemmeno in italia... doctorgino: non mi pare esistano scuole di liuteria a genova, dovresti puntare su cremona, milano, gubbio, parma. Se avessi la tua eta' mi ci butterei a capofitto!!! Per cominciare a inizio Ottobre dovresti andare a visitare il Salone internazionale di liuteria a Cremona, e' l'avvenimento piu' importante... io spero di andarci, potrebbe essere un'esperienza illuminante.
  14. Liutai e Liuteria

    Grazie samu, giustamente mi fai notare che serve una buona predisposizione nel lavorare il legno, attività che io non ho mai sperimentato... posso solo vantare una buona manualità nelle discipline artistiche Cercherò nell'attesa qualche corso di artigianato artistico, magari da ebanista, per cominiciare a prenderci la mano! Se qualcuno ha qualche corso (anche solo la tipologia) da consigliare... x quanto riguarda la disponibilità economica: nessuno mi manterrà, ma who cares? Sarei un pazzo a non provarci, non voglio vivere con nessun genere di rimpianto.
  15. Liutai e Liuteria

    Qualche liutaio o aspirante costruttore di strumenti ad arco nei paraggi? Sto ri-organizzando la mia esistenza per iscrivermi a una scuola di liuteria, avrei bisogno di qualche dritta da chi ha esperienza nel settore... e' una scelta che pondero da molti anni e che solo ora ho il coraggio di mettere in atto, credo di essere al limite dei tempi. - Ho 30 anni suonati (e suono il violino da dilettante), dovrei lasciare perdere? Iniziare ad una eta' cosi' avanzata comporta basse percentuali di successo? Io mi sento solo ora abbastanza maturo per una tale scelta. - Considerando almeno 2/4 anni di studio piu' l'apprendistato in bottega, quanti anni in tutto servono a un liutaio per poter lavorare? Non lo faccio certo per i soldi, ma di qualcosa dovro' pur vivere (lascio un lavoro ben retribuito per intraprendere questa nuova strada) - Ho acquistato il libro di Lanaro e 2 quaderni di liuteria su costruzione e misure (3-13 mi pare). Oltre al Sacconi (introvabile in italiano) esistono sono altri "testi sacri" che dovrei leggere per farmi un'infarinatura? Grazie a tutti! Ciao
×