Vai al contenuto

superburp

Members
  • Numero contenuti

    11599
  • Iscritto

  • Ultima visita

1 Seguace

Su superburp

  • Rank
    Sovraumano
  • Compleanno 06/03/1985

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

15123 visite nel profilo
  1. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Andrò a rileggere le tue recensioni per vedere cosa dici della Salomè di Sinopoli che per me è formidabile (ho preso anche il dvd dopo averla ascoltata in cd).
  2. Beethoven

    Con le Diabelli ho sempre faticato molto anch'io, ma do sulla fiducia la colpa a me stesso . Più che altro la difficoltà è proprio nel suo essere un sfoggio di tecnica non dell'esecutore, ma del compositore e basta. D'altronde già scegliere di fare così tante variazioni su un tema non memorabile, è coraggioso. P.S.: Di Diabelli compositore studiai anni fa la parte acuta di un pezzo a 4 mani così fastidiosamente brutto che me l'ha fatto andare in antipatia.
  3. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Una volta a me e ad un collega hanno offerto una bottiglietta da mezzo litro di Perrier, abbiamo ruttato fino ad un'oretta dopo .
  4. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Io mi riferivo più all'orchestra in realtà. Poi ho sentito un po' del primo movimento del K467, magari lì è più tranquillo, ma non ci ho visto quell'esplosione che mi mette allegria nell'edizione di Brendel.
  5. Anton Bruckner

    Non ricordo di aver detto una cosa del genere . Comunque era un utente del forum, ma ci provò su skype. Comunque è bastato mandarlo a quel paese e via. Che io sappia anche l'altro utente, Well, fece lo stesso (l'ho conosciuto di persona perchè è stato lui a darmi il contatto del mio maestro di pianoforte) e penso che il suo abbandono del forum sia dipeso da altro (lo stesso maestro ha detto che è sparito di punto in bianco).
  6. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Buchbinder e Zacharias non li ricordavo (forse il secondo sì rivedendolo). Comunque dagli estratti continuo a preferire l'edizione che ho preso, Mozart va reso con vivacità per me, altrimenti alla lunga può un po' stuccarmi. P.S.: Ovviamente ci sono delle eccezioni. Il 27° concerto fatto da Gilels/Böhm è perfetto nel suo equilibrio classico.
  7. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Il problema di quel box, da quel che ricordo, è che Anda come direttore non è rifinito come altri (come pianista nulla da dire). L'edizione di Brendel/Marriner ha poi il merito di rendere un Mozart vivo e vivace, non una statua di porcellana del '700. P.S.: In più Brendel/Marriner costava meno .
  8. L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Come promesso ho ordinato questo L'ho trovato su dodax a meno di 28€ spese di spedizione incluse, meno del cofanetto con i soli concerti 5-27 della Eloquence che avevo puntato su amazon.it.
  9. Quando un tema...

    In effetti si somigliano. Ovviamente nel Sacre è più selvaggio che in Prokofiev, però ci sta.
  10. Anton Bruckner

    Tempo fa ci fu un utente (non ricordo il nome) che provò ad adescare me ed un altro utente (Well, sparito da tempo immemore) con la scusa di andare ai concerti... Tsk !
  11. Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    I temi di Furt non sono affatto male, pecca nello sviluppo. Ma il tema iniziale della seconda merita, decisamente (ci metto anche lo scherzo). P.S.: Ma sei lo snorlax84 del forum di gamesvillage?
  12. Il vostro prossimo acquisto musicale

    La copertina sembra la locandina di un film d'azione americano .
  13. Il vostro prossimo acquisto musicale

    Devo ancora colmare la lacuna dei concerti per pianoforte di Mozart. Alla fine mi sono deciso sul classico Brendel/Marriner.
  14. Quando un tema...

    Non ci ho mai fatto caso !
  15. Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Mendelssohn, concerto per violino, pianoforte e archi (Shaham e van Oort solisti, Shaham dirige l'orchestra Amati). A chi gradisce.
×