Vai al contenuto

subzero

Members
  • Numero contenuti

    32
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su subzero

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    Restaurare un organo non è mai male... anzi... ce ne fossero... il fatto è che altri numerosi fattori hanno fatti si che il lavoro svolto fino da allora sia stato invano.... Il colpo di grazia è stato quando hanno cambiato il don.... azzz
  2. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    Si... i problemi climatici ci son sempre stati... (in 50 anni son stati sostituiti 3 volte i travi che tengono su la cantoria a causa dell'umidità che "gonfiano" il legno.... in quest'ultimo intervento sono stati messi 2 travi da 32 cm di diametro imbragati con lamine di ferro zincato da 5 mm de spessore). L'organo è stato sistemato da Carli e accordato da Legros nel 1997. E' da circa 30 anni che l'organo era fermo a causa della rottura del somiere e di parecchie altre anomalie e rotture (del tipo, le pelli del mantice erano attaccate fra di loro). Il mistero della troppa umidità.... Pultroppo il mio paese "galleggia" su una falda di acqua poco profonda. Per quanto riguarda il vandalo... ho visto pianisti che toglievano i pesi posti sul mantice perchè pensavano fossero per bellezza (dovevano farsi le foto): risultato? si son aperte le botole di sfogo dell'aria per la troppa pressione interna. Sostituite le pelli di guarnizione + manodopera: 700€.... sti cazzi!!!
  3. Concerti: consigli utili

    e' quello il punto.... PAGARE!!!
  4. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    Prima era ridotto ad un cadavere...è stato morto per più di 30 anni...smontato e portato in laboratorio (da Giorgio Carli)... restaurato in 2 anni... I malfunzionamenti post-restauro erano dovuti a una condizione "climatica" interna alla chiesa definita critica dall'organaro (frequenti sbalzi di temperatura, eccessiva umidità etc etc...). Se poi aggiungi che l'hanno suonato gli "organisti" (volontà sempre del prete...) più ciabattoni della zona (vedi falsi pianisti che trattavano la pedialiera come una sottospecie di tina con l'uva da premere.... Se volete scannerizzo pure il libretto del concerto inaugurale (lo tengo come cimelio) e ve lo posto sul mio sito.... almeno vi leggete le caratteristiche.......... cordiali saluti...
  5. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    Perchè c'è? C 'era un pianista diplomato che lo suonava..... l'hanno fatto scappare pure quello, perchè nn accompagnava quello che voleva il prete... In quanto alle parole che hanno detto gli altri, mi spiace contraddirti ma la maggior parte della popolazione del mio paese era d'accordo con i miei ideali.... ma il don nn ne voleva sapere... nn va in cerca di soldi (nn raccoglie nemmeno le buste del ringraziamento,figuratevi voi, anzi...pretende che sia il popolo che gliele porti in chiesa), non benedisce case (altre occasioni per racimolare qualche soldino)... banche e sponsor... cosa sono????? i pochi soldi che raccoglie a Natale e Pasqua li manda in missioni...... Io ho vissuto 27 anni in quel paese... l'ho visto cadere (con un prete che era quasi ogni sera ubriaco)... risalire (restaurato l'organo, rinnovato la sala giovani, costituito un gruppo giovani che organizzava sale, spettacoli e tantissime altre attività, oltre che restaurare vecchi e antichi paramenti ecclesiali, immobili e tantissime altre cose: un prete da fare un monumento!!!).. e ricadere nel profondo degli abissi (ildon attuale)... Il fegato (e non solo!!!) per dare una mano al paese ce l'ho messo una volta... questa volta no....
  6. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    L'ha già fatto... ha preso un organo Gem,2 manuali, usato di circa 10 anni...... 1000€ E cmq ribadisco... ho cambiato non solo parrocchia... ma anche provincia... se ve lo volete andare a vedere vi do il link del mio sito... ho postato alcune foto del mio vecchio Callido.... http://www.robertocailotto.it/Photo's.html
  7. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    rispondeva come rispondo tuttora numerosi preti: "non ci sono soldi e ci sono priorità più urgenti.... l'organo può aspettare... non c'è nessuno che canta in chiesa.." e altre stronzate simili.....
  8. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    ho già avvertito chi di dovere.... penseranno loro... io me ne lavo altamente le mani... anche se mi dispiace non poco perchè è stato il mio 1° organo su cui studiavo... La mia parte l'ho fatta e ho già litigato abbastanza... di fegato ne ho 1 solo... adesso aspetterà sia curia che sovraintendenza a occuparsi del caso....
  9. Concerti: consigli utili

    Ormai l'estate è quasi finita ed è ora di cominciare a prepararsi per l'avvento e concerti natalizi.... Avete già in mente qualche programma da fare a concerti e S.Messe???? Sinceramente ora come ora sto pensando solo alla messa di Natale perchè si ricomincia con le prove col coro (circa 40 elementi misti) ma come programma nn mi passa nulla per la testa...........
  10. Quando il gigante si ribellò al suo padrone....

    Beh... se ti può consolare... Suonavo su un Callido...ottimo strumento.... restaurato e fatto concerto inaugurale nel 1997.... speso 190.000.000 di vecchie Lirette a quel tempo.... fino al 2000 ogni 6 mesi si chiamava L'organaro e lo si sistemava a dovere (Romain Legros).La chiesa era molto umida di inverno e un caldo bestiale d'estate. Nel 2000 si cambia prete.... dopo un anno (leggo nel piccolo quaderno dove registravo le anomalie per riferire all'organaro eventuali problemi): - Ance completamente fuori intonazione - Re ottava scavezza pedaliera che rimane bloccato - Leggero sibilo sul principale 8 (si 1 ottava) Nel dicembre 2001 Oltre i problemi sopraelencati si notano: - vigesimaseconda e decimaquinta completamente morti - perdita dalla parte inferiore secreta - somiere maestro con leggero foro su pelle. - rollo si attiva spontaneamente Nel giugno 2002 Organo in pessime condizioni - principale 8 e flauto in 8 sia bassi che soprani completamente non funzionanti - perdita vistosa di aria su ventilabri - sulle canne cominciano a presentarsi segni di cancro Nel dicembre 2002 L'organo viene chiuso a chiave. il sacerdote si rifiuta di sistemarlo. Rassegno le mie dimissioni di organista. La fine di un ottimo Callido.... Ora le canne sono state coperte da un drappo rosso per non far vedere il nero del cancro dello stagno. Le canne + piccole sono state rimosse e poste dentro una cassa da morto. Il somiere ha una crepa profonda sulla parte dove sono poste le canne. MA LA COSA + SCONCERTANTE E' CHE IL PRETE VUOLE VENDERE LE CANNE PER RESTAURARE IL TETTO DELLA CHIESA!!!!!
  11. Comprare un organo

    alzando un poketto + de riverbero in uscita audio... e cmq la maggior parte del merito sta nei suoni campionati....
  12. Comprare un organo

    Ho registrato un pezzo con il mio viscount vivace 40..... lo trovate sul sito www.robertocailotto.it/bwv553.mp3 saluti.... Roberto PS: nn guardate il sito... è ancora in under constrution
  13. Comprare un organo

    allora... innanzitutto nn volevo tirare per la giacchetta nessuno... ho dato solo una mia opinione... in merito alla prima frase, assolutamente nn era mia intenzione prenderti per i fondelli... era solo uno scherzo,forse mal interpretato. In ogni caso ti chiedo scusa per il post forse un pò troppo esagerato e ritiro quello che ho detto. quoto in toto quello che hai detto tu, che ognuno è libero di prendersi l'organo che vuole: ribadisco che io do solo l'esperienza di aver acquistato di recente un Viscount Vivace, che era tra la scelta dell'autore del post. Tutto qui. Altra considerazione... è un consiglio che ti do... nn dire alle altre persone di starsene buonine e di non confrontarsi con te... il forum è uno scambio libero di opinioni... un pò di umiltà non basta mai... In ogni caso, chiudo qui la discussione e vi lascio andare avanti con i vostri post.
  14. Comprare un organo

    Beh... è come dire "andate da Giorgio Carli o da Romain Legros a Pescantina VR che curano solo organi italiani antichi e dite che vi mando io... al posto di 100.000€ vi porta il prezzo a 99.000€".... beh dai, a parte gli scherzi... ho dato un 'occhiata al sito e devo dire che sono dei bei strumenti... il prezzo è abbastanza altino però.....
  15. Comprare un organo

    Beh... io ho appena acquistato un organo viscount vivace 40... devo dire che è na favola e che ultimamente la viscount lancia dei prodotti formidabili... suoni campionati, ped a 30 tasti, 2 manuali, 4 stili di organo (romantico 1 romantico 2 barocco 1 e barocco 2)... nuovo l'ho pagato sui 2800€ .... per lo studio va che è una meraviglia.... in pvt vi dico anche dove l'ho acquistato.... infatti trovare un organo del genere a così poco nn è facile.... PS: ho dato un occhiata al sito sovraesposto e controllato il prezzo del vivace 40.... beh... nn mi pare tanto onesto... in Italia lo si trova anche a metà prezzo.........................
×