Vai al contenuto

Davide B.

Members
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Davide B.

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. Tamponatura flauto

    Domanda trabocchetto. Normalmente lo spessore del tampone più carta deve essere tale da garantire la perfetta chiusura del tasto con una pressione adeguata, che comunque non è molto forte. Se il panino è troppo spesso il tasto toccherà nella parte arretrata (più vicino al braccetto), se è troppo sottile toccherà di punta. Ci sono discrete tolleranze dovute all’uso di tamponi morbidi. Più è morbido e più ispessisci per poi premere e fare il solco quando stabilizzi. Generalmente uno valuta lo spessore di quelli esistenti e compera del materiale simile. Per quanto riguarda me mi sono fatto delle fustelle idonee e taglio alla bisogna.
  2. Imparare a suonare il flauto traverso da autodidatta

    Per quanto riguarda il flauto che hai indicato, non credo che qualcuno qui l’abbia mai avuto sottomano... ma comunque rivolgerei la mia attenzione a modelli “facili” tipo il pearl 505 o allo Yamaha yfl 211/212 o ancora ai vari Briccialdi, anche il Symbol, se riesci a trovarlo, che costa ragionevolmente poco (250 euro o giù di lì), che ha una buona meccanica ed un suono non male (anche se piuttosto scuro).
  3. PRESENTAZIONI

    Ciao a tutti, sono Davide, papà di un flautista quindicenne diventato, suo malgrado, un buon tecnico di questi “maledetti tubi”
×