Vai al contenuto

organbach

Members
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su organbach

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. scelta pedaliera organo

    Trovo giustissimo che l'organo del conservatorio su cui si svolgono gli esami debba avere pedaliera intercambiabile, così ciascun esaminando potrà optare per quella su cui si trova meglio....ma non penso che in concreto la situazione sia questa diciamo "idilliaca" prospettata da Antiphonal
  2. scelta pedaliera organo

    grazie ad entrambi....ho capito che quindi non c'è una "regola" sulla scelta della pedaliera per studiare.....e che è sempre necessario abituarsi a quella nuova che ci capita di dover suonare.........mi chiedevo però se le difficoltà di adattamento fossero maggiori per uno che avendo sempre studiato su una parallela (dritta o concava)si trovi a dover suonare una concavo-radiale, oppure il contrario....voi che ne pensate?
  3. scelta pedaliera organo

    grazie per il parere giggiograno.....sai com'è...queste pedaliere midi costano una cifra....vorrei essere sicuro di prendere quella giusta! tu sei un organista diplomato? qualche amico mi ha detto che le pedaliere parallele sono comode per la musica barocca da eseguirsi con le sole punte....per i passaggi tacco - punta invece sostengano siano scomode, meglio quelle radiali - concave. Qual è il tuo parere in merito?
  4. scelta pedaliera organo

    Buongiorno, come ho accennato nella sezione "presentazioni" sono un pianista desideroso di imparare a suonare la pedaliera dell'organo perchè mi capita di tanto in tanto di suonare in chiesa e il non sfruttare questa ulteriore tastiera mi pare uno spreco. Dietro suggerimento di un mio amico ho comprato il "molfino-demonte:nuovo metodo per l'allievo organista" dove ci sono un pò di esercizi.....il problema chenella chiesa che frequento è quasi sempre impegnata e per esercitarmi dovrei andare tipo alle 6 del mattino....o alle 11 di sera....Per questo motivo voglio acquistare una pedaliera midi così da potermi esercitare a casa....gentilmente sapreste consigliarmi qual è migliore per studiare? cioè se quella piana oppure quella concava, e ancora se quella dritta o quella radiale?Grazie per l'attenzione.
  5. PRESENTAZIONI

    Buongiorno, mi presento, sono un pianista a cui da circa un anno è venuta voglia di studiare l'organo.....le risorse di questo strumento mi sembrano infinite e l'idea d'imparare a sfruttarne almeno alcune mi affascina molto....fino ad oggi mi è capitato di suonare occasionalmente qualche organo in chiesa ma sono consapevole di averlo trattato come se fosse un pianoforte...invece la tecnica di tale strumento è molto diversa....e poi c'è la pedaliera con cui non ho alcuna familiarità....Mi sono iscritto a questo forum per avere un pò di consigli su come assecondare questo mio desiderio...sperando un giorno di poter dispensare anch'io qualche consiglio in materia. Grazie per l'attenzione e buona giornata a tutti.
×