Vai al contenuto

Contraprofondo

Members
  • Numero contenuti

    71
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Contraprofondo

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  • Compleanno 08/08/1958

Contact Methods

  • Sito Internet
    www.pipeorgans.it
  • Skype
    giplan

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Varazze SV
  • Interessi
    Gnagna
  1. La Ville Lumière

    Ah! Tutto il restauro dell'organo ..... Leggendo la pagina precedente ho capito che solo la gestione elettronica è costata 2 mln di euro ".................L'Organo di notre-Dame è un capolavoro oltre che di organaria anche di elettronica (voci parlano che il costo del sistema di gestione computerizzato della consolle e delle trasmissioni si aggira attorno ai 2 milioni di euro...!) e la cosa è di sicuro completamente configurabile via PC. Del resto ogni organista dispone delle proprie configurazioni personali registrate all'interno di una scheda elettronica senza la quale lo strumento neanche si accende! ...................." Anche la Eltec ha le chiavette USB per ogni organista con le proprie configurazioni ..................
  2. La Ville Lumière

  3. La Ville Lumière

    Ho visto che è "resuscitata" questa discussione e leggevo che il solo sistema computerizzato di gestione di Notre Dame costa 2 milioni di euro Mi sembra una bufala assurda Io traffico parecchio con la Eltec che è la migliore (e più cara) ditta di centralini per organo italiana (Le altre sono Sprae e Mabel) Ho anche sottomano i listini dell'americana Peterson dalla quale compro sovente i loro elettromagneti Tenete presente che la Eltec è molto quotata anche all'estero Se io "Ci do dentro di brutto" con il loro catalogo, configurando un organo mastodontico con 2 consolle da 5 tastiere, vari corpi d'organi divisi, trasmissione via radio, vari movimenti delle casse espressive (e le loro sono molto care) , aggiustabili a volontà con password per vari organisti , autorgano per suonare in automatico, MIDI, divisione bassi-soprani, pedale automatico, gadget infiniti, macchina del caffè, spaghetti alle vongole, ecc. ecc. ecc. non arrivo a 40.000 euro ................. 100.000 se si mette la trasmissione proporzionale con i magneti che aprono come se fossero ventilabri meccanici (Credo che l'abbia i Portoghesi a Roma ........)
  4. L'organo in tv

    Parecchi giorni alla settimana su Rai 5 intorno alle 18-19 ci sono dei bellissimi concerti "Moderni" (Ravel, Shostakovich, Mahler, ecc.) trasmessi dall'auditorium Rai di Torino ............ Vedere il mitico prospetto del "Tamburinone" del 1953 morto e defunto e' troppo un dolore Anni fa il teatro e' stato ristrutturato dalla ditta "Carena" di Genova (Un colosso dei lavori pubblici) L'organo, un bestione di circa 100 registri e' stato smontato e portato nella fabbrica della ditta che ha vinto l'appalto Poi, sa il cavolo cosa e' successo, sono state sbagliate clamorosamente le misure di dove sarebbe dovuto ritornare l'organo Praticamente hanno calcolato l'area totale pensando che i somieri fossero "Modellabili e Sezionabili" piacimento Morale: l'organo non ci sta piu' ed e' in magazzino dove comincera' la sua opera' di marcimento perenne La Rai non ha ovviamente pagato la Carena, quest'ultima non ha pagato la ditta organaria, e vai di casini e avvocati Praticamente Ettore il Bulldog che insegue Silvestro che insegue Titty ....................... Per dovere di cronaca, in tutta l'operazione aleggia la figura inquietante di un personaggio organario "no-comment" che era stato nominato "Perito" per controllare l'andamento dell'operazione Se ci puo' stare che la Carena di organi non ne capisca un belino, questo personaggio, ultimo discendente di una dinastia italiana tra le piu' prestigiose dovrebbe sapere che i somieri non sono fatti di plastilina "Pongo" ......... E intanto il mitico "Tamburinone" tacera' (e marcira') per sempre ............. P.S. Tutte le mie affermazioni sono documentabili .............
  5. Organo ideale

    La gran quinta per fare l'acustico deve essere assolutamente pura, ovvero il registro 10-2/3 deve essere reale Se lo si deriva e' una quinta equabile calante di 2 cent di semitono, viene fuori un gran baccano ma del terzo suono differenziale nemmeno l'ombra ......
  6. Toponomastica ORGANISTICA/ORGANARIA

    A proposito di nomi (in questo caso non organari), in Trentino Alto Adige ci sono Bolzano & Cogolo In Liguria ci sono Bolzaneto & Cogoleto ........... Non c'entra niente, ma la stranezza e' che noi liguri difficilmente aggiungiamo Avrei visto piu' logico "Bolza" & "Cogo" ......... Si risparmiava un sacco di inchiostro ................
  7. Toponomastica ORGANISTICA/ORGANARIA

    A Crema non possono mancare la via Giovanni Tamburini e la via Pacifico Inzoli !!!!! E infatti ci sono !!!!
  8. Organo ideale

    Ma non c'e' una disposizione fonica per la quale la signorina ha il numero del round ma non il costume ?????
  9. Disposizioni Foniche

    Proseguo l'OT Un suono sinusoidale puro privo di armonici lo ascoltiamo tutti i giorni (Certa gente 24 ore su 24 !!) ed e' il segnale di libero/occupato del telefono Ma di cosa e' fatta un'ocarina da 50000 euro, di plutonio con inserti di uranio 235 ??????
  10. Disposizioni Foniche

    Nel mesotonico le quinte calano di 5,5 cent rispetto ai 2 cent dell'equabile e per le mixtur va benissimo E' una cosa accettabilissima rispetto ai 14 cent delle terze equabili Sempre nel mesotonico hai 8 terze pure, per la sesqui e' una pacchia ........ Kirnberger e Werckmeister hanno diverse terze migliori dell'equabile ed alcune peggiori, dipende dalla tonalita' usata ........
  11. Disposizioni Foniche

    Penso che si riferisca la fatto che nel temperamento equabile le terze maggiori sono molto brutte essendo crescenti di ben 14 centesimi di semitono L'armonico in terza e' alla base anche del Cornetto, ma penso che con i registri flautati la "stonatura" sia piu' mascherata ................
  12. Disposizioni Foniche

    Ciao L'organo l'ho pensato completamente a trasmissione elettrica anche se i somieri principali sono a tiro Non capisco l'espressione autonoma sul terzo manuale, per quali registri ?? OK per il flauto 4 al posto della sesqui, era uno dei dubbi che avevo .....
  13. Disposizioni Foniche

    Ciao a tutti Mi date un parere su questo progettino ??? Grazie Max P.S. Non infierite Progetto d'organo a 3 Manuali a trasmissione elettronica 27 registri effettivi di cui 19 reali, 7 prolungati e 1 derivato + 9 ripetuti (Totale 36 registri) Grand’Organo 7 Registri in somiere a tiro e 3 in somiere elettrico Principale 8' Somiere elettrico in facciata Ottava 4' Decimaquinta 2’ Ripieno 4 file 1-1/3‘ Sesquialtera (XII - XVII) Bordone di legno 8' Molto dolce, per accompagnare l'OE a cassa chiusa Flauto armonico 8' Solistico, armonico dal Fa 30 Nazardo 2-2/3 Taglio alla francese Tromba en chamade 8' Somiere elettrico in facciata Chiarina 4' Prol. Organo Espressivo 8 Registri in somiere a tiro Principalino 4' Taglio stretto Mixtur 3 file 1' Ritornella sul Fa Flauto a camino 8’ Solistico, taglio largo, tappato nei bassi Flauto a cuspide 4' Cilindrico negli acuti Cornetto 3 file (XII – XV – XVII) Misure italiane, tutto in piombo, non ritornella Salicionale 8’ Taglio largo, puo' fare le veci del Principale 8' Voce celeste 8’ (Crescente dal C2) Taglio stretto Oboe 8' Misure Cavaillè – Coll Pedale 9 Registri in somiere elettrico Principale 8' Dal GO Ottava 4' Prol. Decimaquinta 2' Prol. Subbasso 16’ Bordone 8' Prol, . Flauto 4' Prol. Posaune 16' Stile tedesco (Schnitger), prime 18 in legno Tromba 8' Prol. Clarone 4' Prol. Koppelclavier - Resonance Unione I-II e i 9 Registri del pedale prolungati al Do 61 Principale 8' Ottava 4' Decimaquinta 2' Subbasso 16’ Bordone 8' . Flauto 4' Trombone 16' Tromba 8' Chiarina 4'
  14. Anche loro con l'organo!!!

    Entrambe "giunoniche" !!!! (La Clerici e la Tamburinona .........)
  15. Cameron Carpenter

×